RICETTARIO

Sardelle marinate ("sardee in saor")

  • ANTIPASTO
  • FACILI E VELOCI
  • FACILE
  • 30 MINUTI

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

600 g di sarde grosse, 500 g di cipolle bianche, 250 ml di aceto di vino, 50 g di pinoli, 50 g di uva passa, farina, olio extravergine di oliva, sale

PREPARAZIONE

Le sardelle marinate vanno preparate almeno 2 giorni prima del momento del consumo e devono essere lasciate riposare in frigorifero, di modo che si possano insaporire; l'ideale per gustarle al meglio è comunque un'attesa di una settimana. eliminate le teste e le interiora delle sardelle molto fresche, lavatele, asciugatele, infarinatele e friggetele in una padella con abbondante olio extravergine d'oliva, asciugate l'olio in eccesso con la carta assorbente e salate le sardelle. sbucciate e tagliate le cipolle bianche a rondelle molto fine e fatele appassire in una padella con dell'olio, tenendole mescolate con un cucchiaio di legno. aggiungete l'aceto e, appena bolle, togliete la padella dal fuoco, aggiungete l'uva passa e i pinoli e lasciate raffreddare. in una pirofila disponete sul fondo uno strato di sardelle fritte, ricopritele con uno strato di cipolle (il "saor") e proseguite alternando i due strati e bagnando il tutto con il sugo di cottura delle cipolle. infine riponete in frigorifero e lasciate maturare il sapore almeno per due giorni; al momento di servire l'ideale è accompagnare il piatto con un vino rosato. buon appetito!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta