RICETTARIO

Dolce della garfagnana

  • DESSERT
  • FACILI E VELOCI
  • DIFFICILE
  • 1 ORA E 30

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la frolla: 200g. di farina 100g. di burro 50g. di zucchero 2 tuorli per il ripieno: 500g. di spinaci, circa 200g. già strizzati 200g. di mandorle leggermente tostate 100g. di zucchero 50g. di zucchero vanigliato 1 bicchiere di sassolino, circa 150g., o liquore di anice 5 albumi 10g. di lievito chimico per dolci

PREPARAZIONE

Lessare solo le foglie degli spinaci in acqua salata e strizzarli bene. quest'operazione si può fare il giorno prima. una volta freddati lasciarli marinare nel liquore per alcune ore e poi passarli al robot. ridurre a farina le mandorle tritandole nel robot insieme allo zucchero, in questo modo le mandorle non molleranno olio. in una ciotola capiente amalgamare gli spinaci con la farina di mandorle e le chiare e per ultimo il lievito. operazione delicata, da fare tassativamente a mano e cioè: a mano aperta e con dita separate fra loro prendere dal basso della ciotola l'impasto e lasciarlo scivolare attraverso le dita....in modo che si amalgami tutto delicatamente...non ci vuole molto. foderare una tortiera di 24cm. (meglio se con cerniera apribile) con la pasta frolla, riempirla con il composto di spinaci e livellare bene con una spatola. cuocere in forno a 190° per circa 40/50 minuti. attenzione: 1) la pasta frolla si può fare con largo anticipo e conservare in freezer. per utilizzarla lasciarla scongelare dolcemente una notte mettendola in frigorifero 2) non avendo una tortiera a cerniera mi sono arrangiata con della carta da forno bagnata, strizzata e asciugata col canovaccio...ci ho steso sopra la frolla e poi l'ho adagiata nella teglia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione