DECORAZIONE DELLA TAVOLA

La tavola di Halloween

LEGGI IN 3'

La sera del 31 ottobre hai deciso di proporre un menù per Halloween

La regina della tavola sarà sicuramente un sola, la zucca! Ci sono moltissime ricette originali per Halloween: dalla vellutata di zucca ai biscotti a forma di ragno, dalle zucchette di riso alla celebre Pumpkin Pie.

Ora che il tuo menù è pronto, è il momento di allestire la mise en place di Halloween. L’abbinamento cromatico di base è nero-arancione

Tutti gli elementi dovranno quindi rispettare questo abbinamento di base: tovaglia, tovaglioli e stoviglie rigorosamente in arancione e nero. Sarà piuttosto semplice trovare stoviglie e tessili in queste cromie durante il periodo di Halloween. Se invece preferisci riutilizzare quello che hai a casa, potresti tingere una tovaglia di cotone bianca usando Coloreria Italiana in arancione pastello. In questo modo non solo risparmierai, ma farai “resuscitare” - è il caso di dirlo! - una vecchia tovaglia che non ti piace più.

Decorazioni low cost per la tavola di Halloween

Una volta allestita la tavola, è il momento delle decorazioni. 

Nella serata più tetra dell’anno, le luci devono essere principalmente... ombre! Niente punti luce troppo decisi, l’effetto generale dovrà essere di luce soffusa e mai diretta, per creare un’atmosfera perfetta per vampiri e fantasmi. Usa delle candele, che potrai decorare con scampoli di pizzo nero, per un effetto davvero glamour.
Se invece organizzi una festa di Halloween con i bambini, optate per delle lanternine di carta o vetro.

Crea dei sottobicchieri a forma di ragno, una simpatica idea low cost per la mise en place di Halloween. Realizzali usando del cartonicino nero: usa una matita per disegnare i ragnetti, avendo cura di mantenere un corpo centrale circolare abbastanza ampio per ospitare i bicchieri. Disegna poi 8 “zampette” attorno al cerchio centrale. 

Idee per segnaposto di Halloween

Puoi assegnare i posti a tavola usando delle singolari “presenze” associate ad ogni posto a sedere. Procurati dei palloncini, meglio se neri o arancioni, e legali con un filo a ciascuna sedia. Associa un personaggio famoso e spaventoso ad ogni palloncino: Dracula, Frankenstein, Lupo Mannaro… 

Durante l’aperitivo, prima di prendere posto a tavola, ciascun invitato dovrà “pescare” uno dei nomi dei mostri, associarlo al commensale alla sua destra e mimarlo perché lo indovini. Sarà sicuramente un momento divertente, in cui anche gli ospiti adulti torneranno un po’ bambini e entreranno nel mood della festa.

Inizia con uno scherzetto!

Prepara una sangria, o un altro aperitivo che preveda l’utilizzo di ghiaccio. In mezzo agli altri cubetti infila... una mano di ghiaccio!
Procurati un guanto di gomma, riempilo di acqua per più di tre quarti e infine chiudilo con un elastico. Riponi in freezer e lascia congelare. Una volta congelato, togli il guanto e infila “la mano” nella ciotola dell’aperitivo. La sorpresa è assicurata!

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta