IDEE IN CUCINA

Il buffet di Capodanno

LEGGI IN 2'

Organizzare un buffet a casa tua non è un’impresa difficile. Con alcuni accorgimenti e qualche piccolo trucco tutto diventerà più facile e la festa sarà indimenticabile.

Fondamentale per la buona riuscita del vostro buffet è l’allestimento. Fai in modo di creare la migliore "viabilità" possibile nei metri quadrati che avete a disposizione spostando i mobili ed addossando alle pareti divani e credenze.

Ideale sarebbe allestire un tavolo lungo abbastanza grande dove presentare i piatti da te preparati. In mancanza di spazio disponi il tavolo al centro della stanza: in questo modo i tuoi ospiti potranno girarvi comodamente intorno ed utilizzare tutti e quattro i lati del tavolo.

Dividi le pietanze dalle bevande (che andranno collocare in un tavolo a parte) e fai in modo che gli ospiti possano avere più punti di appoggio possibili . Se puoi, predisponi dei tavoli con sedie oppure utilizza carrelli e tavolino per dare l’opportunità di appoggiare almeno i bicchieri.

Organizzati in anticipo e progetta prima il menù: potrai così fare con calma la spesa e lasciare solo all’ultimo l’acquisto degli ingredienti deperibili.

Per non mettere in difficoltà gli ospiti evita cibi che necessitano di essere laboriosamente tagliati e scegli preparazioni da gustare tutte in un boccone o già suddivise in porzioni che non richiedono un appoggio per essere sminuzzate: se, ad esempio, servite il roastbeef, presentatelo già tagliato in fettine sottili ed optate per le crepes piuttosto che per le lasagne, più difficili da tagliare.

Cerca di differenziare il più possibile i piatti per accontentare tutti i gusti e non rendere noioso in buffet. Evita i salumi perché nel corso della serata rischiano di assumere un aspetto sciupato e preferisci piuttosto cibi che possano mantenere il loro aspetto "fresco" a lungo.

Anche le bevande sono importanti per la buona riuscita di un buffet. Procurati dell’acqua minerale (gasata e non) in abbondanza e scegli il vino, bianco o rosso, in modo che si armonizzi bene con il tuo menù. Se non sai quante bevande comprare, calcola una bottiglia ogni 3-4 persone.

Disponi le stoviglie ordinatamente. Forchette, cucchiai, coltelli e cucchiani non dovranno mancare mai: sistema le posate a raggiera sul tavolo se il buffet è per poche persone, altrimenti raccoglietele in un bel vassoio in ceramica oppure in un cestino di paglia.

Preferisci tovaglioli di carta in quanto quello di stoffa, che si deve tenere costantemente in mano, creano maggiore disagio. Cerca di abbinare con gusto colori e fantasie e, soprattutto, non lesinare nel numero: più ce ne sono e meglio è. L’importante è che siano essere sempre a portata di mano.

E se gli ospiti sono più numerosi del previsto? Non perderti d’animo: puoi sempre integrare il tuo buffet con una bella spaghettata, sempre molto gradita a tutti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta