CONSIGLI DI VIAGGIO

Lontana Australia

LEGGI IN 3'

Canguri, koala, coccodrilli, ma anche delfini e squali, e poi gli aborigeni, città modernissime, la Grande Barriera Corallina: l'Australia è tutto questo e molto di più. Il nuovissimo continente è una terra dai grandi contrasti in cui convivono la natura più selvaggia e il progresso più spinto, un territorio isolato dal resto del mondo eppure perfettamente al passo con in tempi, affascinante ed aspro al tempo stesso.
Data la vastità del suo territorio, prima di organizzare un viaggio in Australia è bene sapere che non è facilmente attuabile una visita che abbracci tutto il continente. Andrà perciò fatta, una scelta preliminare sulla parte che si desidera visitare, in particolare optando per la costa occidentale o quella orientale. Dopodiché, sarà possibile decidere la città in cui arrivare con l'aereo e da cui muoversi per andare alla scoperta delle meravigliose bellezze offerte dall'Australia. Normalmente si predilige la costa orientale, dove sono concentrate la capitale Canberra con le maggiori metropoli australiane, Sidney e Melbourne, mentre la regione occidentale, il Western Australia, è staccato e isolato dal resto del continente ed è anche molto meno abitato, con Perth come unico grosso centro urbano. Entrambe le regioni offrono comunque innumerevoli occasioni di svago e luoghi d'eccezionale interesse per il turista.

Arrivando a Sidney è consigliabile soggiornarvi qualche giorno per acclimatarsi. La città, del resto, con i suoi 3 milioni d'abitanti è una delle più belle e radiose del mondo, famosa per l'elevatissima qualità della vita e meta di turisti da tutto il mondo. Da non perdere una visita all'Opera House, le cui bianche "vele" che si specchiano sull'acqua sono il simbolo architettonico dell'Australia contemporanea, e una passeggiata tra le case vittoriane e le botteghe di Paddington. Caratteristici sono anche il quartiere trasgressivo di Kings Cross, con i suoi locali notturni e, soprattutto, lo zoo di Taronga dove è possibile osservare gli straordinari animali dell'Oceania. Una delle maggiori attrattive dell'Australia è costituita proprio dalla varietà della sua fauna, unica al mondo. Da Sidney sono raggiungibili le splendide spiagge del Galles del sud, lunghe chilometri e chilometri. Quelle della Byron Bay, a nord di Sidney, sono famose per l'avvistamento di balene e delfini come per il surf e gli sport acquatici, mentre più a sud la penisola di Tilligerry ospita la più grande popolazione di koala dello stato. Sulle deserte spiagge a sud di Sidney è possibile incontrare i piccoli canguri tipici del luogo. Assolutamente imperdibile a nord, lungo la costa del Queensland, una visita alla Grande Barriera Corallina, lunga 2000 km, con 650 isole, di cui molte disabitate e altre dotate di complessi turistici, meta ideale per chi cerca una vacanza esclusiva a diretto contatto con la natura incontaminata, ma completa di ogni comfort. La vegetazione delle isole è lussureggiante e rigogliosa, l'acqua del mare è perfettamente trasparente, calma e tiepida (oscilla tra i 22°C e i 27°C), un paradiso ideale per indimenticabili gite in canoa, alla scoperta di spiaggette e baie solitarie dove trovare sole, pace e relax.

Il Western Australia, con capitale Perth, dall'altra parte del continente, offre invece ampie possibilità di svago entro distanze più contenute, percorribili anche con l'automobile, in abbinamento all'aereo per gli spostamenti più lunghi. Il parco nazionale di Yanchep, a sole due ore dai grattacieli di Perth, ospita canguri e koala, ma se si preferiscono i delfini è d'obbligo una sosta a Monkey Mia, la baia dei delfini, dove è possibile avere incontri ravvicinati con gli intelligenti e simpaticissimi mammiferi marini in libertà. Perth, infine, è il regno della vela e del surf, grazie alle spiagge oceaniche su cui si infrangono onde poderose, oltre che la città più ricca dell'Australia per le miniere di ferro e diamanti della zona. Ma questo è solo un assaggio delle opportunità che l'Australia può offrire a chi sceglie di visitarla. Non si è infatti accennato alle zone interne del continente con i canyon, i deserti, le foreste e le tipiche "isole" rocciose che si elevano all'improvviso sulla piatta pianura, immensi monoliti tra cui l'Ayers Rock è solo il più grande e famoso. Che dire, poi delle riserve di aborigeni con i loro riti antichissimi, dei parchi naturali con le impronte fossili di dinosauri vissuti milioni d'anni fa, dei tradizionali villaggi di pescatori sulle coste? Impossibile descrivere tutte le bellezze della lontana Australia: un viaggio per vederle di persona è l'unico modo per scoprirle veramente. L'estate australiana comincia ad ottobre, non resta che partire, col favore del clima!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta