IN FORMA

Prendersi cura dei capelli

LEGGI IN 2'

I capelli appaiono più brillanti, più soffici e con meno doppie punte e perfino l'aspetto ed il colore sembrano cambiare. Per altre avviene esattamente l'opposto.

Tutto merito degli ormoni della gravidanza che migliorano la pelle, agiscono sulle ossa e possono modificare, sia in meglio che in peggio, il simbolo più importante della bellezza della donna, la capigliatura. Secchezza, facilità di rottura e perdita di capelli sono problemi che possono presentarsi anche alle mamme in attesa, ma si presentano ancor più frequentemente nelle donne a pochi mesi dal parto.

Non c'è da meravigliarsi o preoccuparsi eccessivamente quindi se tra il terzo e il sesto mese seguenti il parto si assiste ad un indebolimento e perdita dei capelli. Si tratta di una reazione ormonale normalissima, la neo mamma perde infatti, mediamente, circa 200 capelli al giorno, pari al doppio, o poco più, del normale. Il problema dura solitamente dai due ai sei mesi senza lasciare alcuna conseguenza.

Non esistono rimedi specifici che ci permettono di eliminare completamente il problema, basta saper attendere e cercare di limitare il fenomeno con alcuni piccoli accorgimenti. Può essere utile ad esempio assumere degli integratori alimentari specifici, chiedere al farmacista di fiducia delle vitamine o ancora prendere del lievito di birra.

Attenzione poi agli shampoo, meglio preferire quelli delicati ed utilizzare particolari cosmetici "anticaduta" che possono aiutare a rinforzare i capelli. Solo in qualche caso potrebbe rivelarsi opportuno rivolgersi ad un dermatologo, specialmente se ricrescono capelli fragili e sottili.

Nella maggior parte dei casi, dopo questa fase passeggera, se avrete cura della vostra chioma, i capelli ritroveranno il loro aspetto normale.

(Fonte: http://www.hairfinder.com)

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta