ANIMALI IN VACANZA

Pronti, si parte!

LEGGI IN 1'

Il nome scientifico del mal d'auto è cinetosi ed è un disturbo causato dal movimento della macchina che provoca una forte stimolazione dell'orecchio interno dove si trova l'organo dell'equilibrio. Ne soffrono maggiormente i cuccioli, ma anche i cani adulti, soprattutto quelli più emotivi e ansiosi.

Irrequietezza, respirazione affannosa, salivazione abbondante e vomito sono i sintomi di questo disturbo; ora però la scienza ci viene in aiuto con un farmaco, da somministrare mezz'ora prima del viaggio, in grado di bloccare tutti i sintomi. Ma per il benessere di Fido non basta solo questa compressa, il Ministero della Salute ha infatti stilato otto consigli salva-viaggio.

Durante il tragitto in macchina lasciate sempre il finestrino leggermente aperto in modo da far passare un po' d'aria, assicurarsi che la temperatura all'interno dell'abitacolo sia piuttosto mite ed evitate le manovre brusche. Durante il viaggio le soste non devono mancare così Fido potrà sgranchirsi le zampe e respirare un po' d'aria buona.

Infine ricordatevi di portare sempre in viaggio il suo gioco e la sua coperta preferita in modo che possa sentirsi a suo agio. Se abbaia o piagnucola cercato di ignorarlo... per quanto possibile. Detto questo non mi rimane che augurarvi buon viaggio!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta