2019/12/08 16:22:5834879
2019/12/08 16:22:5917080

IN FORMA

Come dormire bene in estate evitando l'insonnia stagionale

LEGGI IN 2'

Ogni stagione ha i suoi problemi. La primavera porta con sé le allergie ai pollini, l'inverno ci tiene in scacco con il freddo e l'autunno è il classico periodo di passaggio che stressa il nostro organismo, abbassando le difese immunitarie.

Un problema però ce l'ha anche l'estate, legata a doppio filo alla cosiddetta insonnia stagionale, che a causa principalmente del clima e sì, anche degli insetti notturni, ci tiene spesso sveglie, impedendoci di riposare correttamente e quanto dovremmo.

Ma come ogni problema, anche quello dell'insonnia estiva ha la sua soluzione. Tanto per cominciare parliamo di temperature nella camera da letto. Dove dormiamo non dobbiamo patire il caldo, ma certamente neppure il freddo polare, quindi regoliamo il climatizzatore in modo che l'aria fresca abbia una forbice che va dai 22 ai 25 gradi, a seconda dell'esterno.

Attenzione anche alla corretta igiene del sonno attraverso la sistemazione della stanza da letto, in modo che sia accogliente a tutto tondo. Facciamo in modo che non ci siano panni o oggetti fuori posto, per evitare che il disordine stimoli il cervello, optiamo per lenzuola in tessuti naturali, freschi e in tonalità pastello.

Per facilitare l'addormentamento possiamo anche usare l'aromaterapia, accendendo un fornelletto bruciaessenze con olio di lavanda o camomilla un pochino prima di coricarci. La camera dovrà essere leggermente profumata, solo per favorire il relax e quindi anche il riposo, ma non deve essere mai troppo pregna di aromi, per non cadere nello stato opposto, quello dello stress olfattivo.

Anche una buona doccia tiepida aiuta a scaricare le tensioni della giornata e a farci andare a letto con un maggiore senso di pace e armonia. Completiamo il trattamento con un massaggio ai piedi fatto con una crema ad assorbimento rapido e due gocce di olio essenziale di menta, che rinfresca in modo dolce i nostri arti inferiori.

Un altro buon modo per dormire meglio, anche in estate, è poi di mantenere un programma di allenamento regolare, che aiuta a cacciare via lo stress e le tossine, con movimento e sudore. Se poi abbiamo bisogno di un aiuto extra per combattere l'insonnia stagionale, possiamo provare la melatonina, chiedendo sempre preventivamente consiglio al medico. Per le zanzare la soluzione è invece zanzariere e spray naturali repellenti, che tengono lontani gli animaletti dalla nostra pelle.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione