HAIR STYLE

Come si usa il ferro arricciacapelli in pochi e semplici passaggi

LEGGI IN 2'

L’arricciacapelli è una grande invenzione. Come non apprezzare uno strumento che ci aiuta a sistemare i capelli anche quando corriamo all’impazzata e abbiamo pochi minuti per sistemare la nostra capigliatura arruffata?

Per chi ama i capelli ricci, o i boccoli dall’aspetto naturale è una buona soluzione. Il più diffuso è il ferro a molla, il modello più semplice da usare, provvisto di una barra metallica che si solleva dal corpo principale per trattenere i capelli senza l’aiuto della mano. Naturalmente dobbiamo scegliere il diametro del ferro più utile secondo le nostre esigenze: ricci molto definiti, boccoli o capelli ondulati. Ma come si usa il ferro arricciacapelli al meglio?

Occorrente

Spray protettivo, mollettoni, spazzola, pettine, ferro arricciacapelli, lacca

Procedimento

- Asciugare bene i capelli se appena lavati

- Spruzzare uno spray protettivo

- Spazzolare i capelli

- Dividere l’intera capigliatura in sezioni con l’aiuto di un pettine

- Creare delle piccole ciocche di capelli larghe 3 o 4 centimetri

- Accendere e far scaldare il ferro alla massima temperatura

- Appena la lucina smette di lampeggiare, segno che il ferro è ben caldo, possiamo iniziare

- Partire dalle ciocche posteriori

- Aprire il ferro

- Arrotolare la piccola ciocca intorno al ferro dal basso verso l’alto, in verticale arricciando verso l’esterno o verso l’interno, partendo dalla punta e tenendo i capelli ben tirati. Basta arrivare fin quasi alla radice.

- Chiudere il ferro e attendere una decina di secondi (non di più altrimenti i capelli si bruciano)

- Effettuare i ricci o le onde su tutto il capo

-A fine operazione, spruzzare a 30 cm di distanza della lacca a fissaggio medio tenendo il capo in giù e muovendo i riccioli con le mani per dare ai capelli un effetto naturale

 

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta