CASA E ARREDO

Cenone di Capodanno 2022: come apparecchiare la tavola

LEGGI IN 2'

Quest'anno molte famiglie e molti amici stanno organizzando il cenone di Capodanno 2022 in casa. Perché è più comodo, espone meno a rischi ed è più informale di una cena fuori in un ristorante. Se non sei tra quegli italiani che partiranno per le vacanze natalizie o proprio per l'ultimo weekend dell'anno e il primo di quello nuovo, perché non organizzare una cena casalinga? Ovviamente non dovrai fare attenzione solo al menù: devi tenere in considerazione anche come apparecchiare la tavola del cenone di Capodanno 2022.

Servono la tovaglia e i tovaglioli giusti, ma anche i segnaposto, i centrotavola, altre decorazioni da mettere per abbellire un po' la location. Senza dimenticare piatti, bicchieri e posati: banditi quelli tipici della cultura usa e getta, meglio optare per quel servizio che tieni chiuso nell'armadio in cucina e non usi mai chissà poi per quale ragione. Un po' di eleganza e di decoro ci vogliono durante l'ultima cena dell'anno vecchio e nei primi minuti dell'anno nuovo, non ti pare?

Come apparecchiare la tavola di Capodanno 2022

Per non sbagliare, inizia da una tovaglia a tinta unita. Rossa, il colore del Natale, ma anche argento e dorata. E perché non blu? Per chi ama lo stile classico il bianco la fa sempre da padrone. I tovaglioli devono avere la stessa nuance della tovaglia, meglio se in stoffa e abbinati: il pianeta ringrazia. Ricordati poi di apparecchiare con piatti di porcellana, mettendo tutti quelli che servono: il piatto da antipasto sopra, con sotto quello fondo per i primi piatti e poi quello piano per secondi e contorni. Il piattino per il dolce si può mettere alla fine, quando hai sparecchiato. E non dimenticarti del piattino del pane.

Di fronte alla pila di piatti posiziona sempre un bicchiere per il vino e uno per l'acqua. Ma anche uno per il Prosecco, perché non può iniziare la festa altrimenti. No a bicchieri con troppe fantasie, meglio se solo trasparenti o colorati. Magari con il bordino in oro come si usava ai tempi delle nostre nonne. Attenzione alle posate, posizionale sempre con accortezza.

Un candelabro in mezzo alla tavola è quello che ci vuole, ma anche un bel centrotavola fai da te magari con materiali di riciclo e decorazioni fatte in casa. I segnaposto possono essere dei fiocchetti attaccati ai bicchieri con sopra il biglietto con il nome, bigliettini arrotolati con coccarda sul piatto, ma anche disegni dei bambini se ci sono.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione