2019/06/24 17:22:1441838
2019/06/24 17:22:1434891

PSICOLOGIA

Tecniche di rilassamento mentale per dormire

LEGGI IN 2'

Ti capita mai di non riuscire a dormire per la troppa tensione accumulata durante il giorno? I ritmi frenetici e i mille pensieri non ti lasciano in pace nemmeno a letto?
Questo è un problema da non trascurare poiché addormentarsi non rilassati altera l’equilibrio corpo-mente e la salute ne può risentire.
Il pensiero va subito a come ti sentirai il giorno successivo, cioè praticamente uno straccio, con un cerchio alla testa, zero forze e tanto nervosismo.

Per gestire lo stress e la troppa tensione accumulata adotta delle tecniche di rilassamento. Hai mai sentito parlare di meditazione?
Se non l’hai mai messa in pratica è ora di cominciare. Primo punto, nella camera da letto ricrea un ambiente confortevole per favorire il sonno: luci soffuse, temperatura intorno ai 20 gradi, evita le distrazioni spegnendo dispositivi elettronici e cerca di minimizzare i rumori, aiutandoti con tappi per le orecchie.

Meditare vuol dire conversare con te stessa, prenderti cura e dedicare del tempo solo a te allontanando dalla mente tutte le situazioni stressanti che possono condizionare lo stato di relax che stai per creare.

Puoi cominciare a sfogliare un libro o ascoltare una musica rilassante. Se preferisci la musica sono indicate tracce audio prive di parole, ma fatte solo di suoni. Prima di addormentarti concentrati sulla respirazione profonda. Stesa nel letto, in posizione supina, inspira con il naso e lentamente espira tramite la bocca. Ripetilo per una decina volte. Anche il rilassamento muscolare è fondamentale. Sempre distesa supina contrai tutti i muscoli, dai piedi fino a quelli del viso. Creare tensione e poi allentare aiuta il tuo corpo a godere di tutta la sensazione di relax a fine esercizio.

Per allentare la tensione che si accumula sulle spalle e sulla schiena, mettiti a pancia in giù, inginocchiati e divarica le gambe poggiando la testa su un cuscino. Allunga le braccia in avanti il più possibile per qualche minuto.
Sentirai un sollievo fisico e una sensazione di leggerezza. Mantieni sempre la posizione supina, chiudi gli occhi e immagina un posto dove vorresti essere continuando a respirare profondamente. Se la tecnica di meditazione non risolve un granché, evita di prendere farmaci. Piuttosto cerca un rimedio in natura. È buona abitudine preparare una tisana prima di andare a letto. Ci sono piante, come la melissa e la passiflora, che hanno proprietà distensive e calmanti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Notice: unserialize(): Error at offset 200 of 2847 bytes in variable_initialize() (line 1202 of /localstorage/donnad.prod.h-art.it/releases/20190620083749/includes/bootstrap.inc).

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione