PSICOLOGIA

Basta con le liste

LEGGI IN 2'

A cosa serve una lista?

Sei sicura che preparare una lista piena zeppa di faccende da sbrigare ti aiuti ad essere più rilassata ed organizzata? Se la tua vita quotidiana è scandita dai bigliettini che spuntano dalla borsa e sono talmente tanti che non riesci neanche a guardarli oppure spesso li dimentichi a casa forse è il momento di abbandonare questa abitudine.

Scrivere su un pezzo di carta le incombenze quotidiane è sicuramente utile ma può anche creare uno stato di ansia controproducente perché alimenta l’idea che tutti gli impegni segnati debbano essere eseguiti senza tentennamenti. Il solo fatto di non riuscire a compierli può scoraggiarti e farti sentire incapace. Vediamo come puoi invece convivere con tutte le incombenze giornaliere senza preparare una lista.

L'importanza del tempo

1 - Non tutto quello che è in elenco è prioritario, durante il giorno accadono avvenimenti che possono sconvolgere le priorità. Tieni a mente i due impegni più importanti e poi segui gli altri doveri secondo tempo e disponibilità.

2 – Preparare una lista richiede tempo. Se serve per riorganizzare le idee ben venga ma se diventa un’abitudine quotidiana che impegna troppo forse è meglio ricordare gli appuntamenti più importanti facendo un nodo al fazzoletto.

Impara a delegare

3 – Se pensi che alcuni degli obblighi presenti nell’elenco potrebbero essere seguiti da qualche altra persona inizia a farlo. Cerca di delegare il più possibile le incombenze pratiche più noiose o quelle che richiedono più tempo. Se stai da tempo meditando di chiedere un aiuto in casa forse è venuto il momento di farlo.

4 – Se le attività quotidiane devono seguire uno schema troppo rigido non c’è spazio per la creatività e l’improvvisazione. Se per te è impossibile lasciare che il fato decida l’andamento delle tue giornate feriali non organizzarti il week end: definisci all’ultimo momento se andare al cinema, a cena fuori o se partire per una gita fuori porta.

Come fare gli acquisti

Stivali, borsa, abbigliamento, hai la lista di tutti gli indirizzi dei posti più alla moda, ma il dover raggiungere questi luoghi richiede tempo e può rendere lo shopping un momento poco piacevole. Non acquistare il tuo abbigliamento saltando da un outlet all’altro, guarda anche il negozio sotto casa potresti avere delle sorprese inaspettate.

Prima di andare a fare la spesa prepari una lista dettagliata ma poi ti sfugge sempre qualcosa. Non vivere questa incombenza quotidiana come un dramma, vai al supermercato e fatti ispirare dai prodotti esposti e se proprio ti manca qualcosa c’è sempre la vicina gentile pronta ad integrare zucchero, olio e farina.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta