ERBORISTERIA

Karité, profumo esotico

LEGGI IN 2'

Sono davvero molti gli effetti benefici di quello che gli indigeni chiamano “l’albero della giovinezza”, il karité, pianta originaria dell’Africa centrale da cui si ricava il famoso burro usato per cosmetici e trattamenti di bellezza.

Nel cuore dell’Africa

La karité è una pianta della famiglia delle Sapotaceae, diffusa in gran parte dell’Africa sub sahariana, dal Camerun all’Uganda. Solo successivamente questa pianta è stata introdotta nelle Americhe e in particolare in Honduras dove è conosciuta come ‘tago’.

Il burro di karité

Il Karité è un albero ad alto fusto (può raggiungere i 15 metri), il suo aspetto ricorda la nostra quercia, con una chioma verde scuro e le foglie raggruppate alle estremità dei rami. Ha fiori profumati e il suo frutto carnoso racchiude un nocciolo legnoso da cui si ricava il prezioso burro.

Colore leggermente giallo/verdognolo, profumo gradevole e sapore dolce, il burro di karité oltre ad essere un ottimo condimento della cucina locale è un ottimo antirughe, grazie alle sue proprietà emollienti ed elasticizzanti.

Proprietà uniche

Ricchissimo anche di vitamine il burro di karité è reso particolarmente prezioso dalla presenza di circa il 10-20% di sostanze insaponificabili, indispensabili per mantenere la naturale elasticità della pelle. Da sempre usato come protezione da raggi solari, vento e salsedine, ottimo quindi in caso di eritemi, piccole ustioni o arrossamenti.

Le principali proprietà del burro di Karité sono: - Idratante - Lenitiva - Filtrante e protettiva - Emolliente

Effetto antietà

Il burro di karité grazie alle sue caratteristiche è un prezioso cosmetico naturale antirughe, ideale per il viso o il décolleté, tonifica la pelle rendendola anche più elastica e luminosa. Il suo elevato grado di assorbimento fa si che possa essere spalmato sul viso senza lasciare l’effetto ‘unto’, un uso costante ci permette di migliorare la circolazione del sangue nei capillari.

Mamme e bebé

In gravidanza il burro di karité è consigliato per evitare la formazione di antiestetiche smagliature su pancia e seno, molto utile anche per lenire gli arrossamenti cutanei del neonato.

Per la cura dei capelli

Il burro di Karité è sempre più apprezzato anche nei trattamenti tricologici, ottimo nella preparazione di balsami naturali per ridare luce e vitalità ai capelli sfibrati e secchi. Svolge un'azione emolliente e reidratante, ideale quindi per lisciare i capelli secchi e fissare le acconciature.

Come fare?

Crea un impacco con il prodotto naturale applicandolo sui capelli umidi, lascia in posa per alcuni minuti prima di sciacquare per bene.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione