ERBORISTERIA

Alloro: proprietà terapeutiche

LEGGI IN 2'

L'alloro è una pianta sempreverde che si trova in prevalenza nell'area mediterranea e cresce spontaneamente nelle zone collinari e nei boschi. Le parti dell’arbusto che presentano le maggiori proprietà terapeutiche sono le foglie, grazie soprattutto all'elevato contenuto di oli essenziali; trattandosi di una pianta sempreverde, le foglie possono essere raccolte tutto l'anno. Entriamo, allora, più nel dettaglio e vediamo quali sono le proprietà terapeutiche e le caratteristiche più importanti dell'alloro.

Limonene ed eugenolo sono alcuni degli elementi contenuti nelle foglie d'alloro, che vantano nello specifico proprietà antiossidanti, antisettiche e digestive. Grazie alla presenza di questi componenti, gli infusi a base di foglie d'alloro – secondo alcuni studi specifici - si rivelerebbero particolarmente utili per rafforzare le difese immunitarie e prevenire le malattie. Quando sono fresche, le foglie d'alloro presentano un elevato contenuto di vitamina C, un efficace antiossidante naturale in grado di rinforzare il sistema immunitario, contrastare i radicali liberi e agevolare anche la guarigione di eventuali ferite.

Un’altra vitamina contenuta nelle foglie di questa pianta è la A, benefica per le mucose, per l'epidermide, per la vista e anche per la prevenzione del cancro ai polmoni. Le foglie fresche, inoltre, sono ricche di acido folico, indicato per le donne in gravidanza perché utile per la salute e la corretta formazione del bambino. Oltre alle vitamine, nelle foglie d'alloro sono presenti anche numerosi sali minerali, fra i quali troviamo calcio, rame, ferro, potassio, zinco e magnesio.

In campo erboristico, le foglie d'alloro sono utilizzate per stimolare l'appetito, ma anche per le loro proprietà diuretiche e astringenti. L'impiego più comune delle foglie di questa pianta è nella preparazione dell'infuso, usato soprattutto per alleviare i disturbi che colpiscono l'apparato digerente, come ad esempio coliche e dolori allo stomaco. Tuttavia, puoi usare le foglie d'alloro non solo per piacevoli tisane, ma anche come repellente naturale contro parassiti e insetti, grazie alla presenza dell'acido laurico. Gli estratti delle foglie, infine, si rivelano particolarmente benefiche per la cura di emicrania e mal di testa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta