IDEE E TENDENZE

Regole per stendere il bucato

LEGGI IN 2'

Tra problemi di tempo, di spazio e di condizioni climatiche, stendere il bucato ad asciugare diventa spesso una delle operazioni domestiche più odiose. Avere qualche attenzione in più ti permetterà di proteggere i tuoi capi e di velocizzare le operazioni di stiratura.

Non avere fretta
Spendere un po’ più tempo in questa fase ti permetterà di risparmiarne molto quando arriverà il momento di riporre i capi nell’armadio. Scuoti i capi e tendi bene le cuciture per evitare che asciugandosi si formino le fastidiose grinze, se stesi bene e senza arricciature molti capi potranno essere riposti solo con una stiratura velocissima o anche senza essere stirati. Dovrai quindi "stirare" le pieghe delle camice e delle giacche, ripercorrendo con le nostre mani tutte le pieghe.

Separa i capi
Attenzione a non posizionare assieme capi bianchi e colorati o capi di diversi colori perché asciugandosi e sgocciolando potrebbero creare delle macchie difficili da togliere, se ben distanziati e separati i capi si asciugheranno più in fretta e meglio.

Capi lunghi e corti
Alterna file di capi lunghi a file di capi corti, questo permetterà di sviluppare una migliore circolazione dell’aria facendo asciugare i capi più in fretta.

Occhio alle mollette
Se posizionate nel modo sbagliato le mollette possono causare pieghe antiestetiche o anche buchi e strappi, queste infatti vanno posizionate nelle parti più robuste dell’indumento, per un risultato migliore appendi le giacche, le camicie e gli abiti più delicati su grucce e appendiabiti. Gonne e pantaloni vanno stesi sempre dalla vita, gli slip dalla vita e i calzini dall’orlo, mentre le magliette dai bordi inferiori.

Altri consigli
- Ritira il bucato appena è asciutto per non farlo seccare troppo e prima di riporlo piega i capi in modo che non si stropiccino.
- Le lenzuola andrebbero stese su due fili per evitare le grinze.
- I capi più delicati vanno stesi al rovescio e i capi colorati in lana e seta non devono mai essere stesi alla luce diretta del sole.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta