IDEE E TENDENZE

Pulire la piscina da giardino

LEGGI IN 2'

Con la bella stagione scatta la voglia di un bel tuffo rinfrescante, cosa di meglio allora di una bella piscina in giardino da montare e riempire secondo necessità? Ce ne sono di differenti forme e materiali, dalle piccole gonfiabili per bambini a quelle più solide e strutturate in PVC, vediamo allora qualche regola generale per mantenere l’igiene e una gestione adeguata della nostra piscina da giardino prima di riporla durante i mesi freddi.

Filtro e fondo
Ci sono alcune mansioni che devono essere svolte quotidianamente, gesti di pulizia ordinaria a cui unire una periodica pulizia straordinaria. Ogni giorno è bene pulire il fondo da eventuali foglie o sporco, anche il filtro va controllato e pulito frequentemente. Per un risultato migliore è meglio munirsi di una apposita spazzola aspira fango, dotata di tubo per poter raggiungere agevolmente il fondo, se invece si tratta di una piccola piscina gonfiabile potremo svolgere questa operazione con una normale spazzola o spugna.

Molto importante anche il lavaggio del filtro che deve essere liberato da ogni traccia di sporco in modo che possa garantire una depurazione ottimale dell’acqua. Periodicamente il filtro deve essere rimosso e pulito facendo sempre attenzione all'apertura e alla chiusura delle varie valvole.

Il cloro
Il cloro serve per disinfettare l’acqua e contrastare la formazione di alghe, funghi e quant'altro. Nel caso di formazione di alghe o se dovessimo notare che l’acqua è eccessivamente torbida dovremo intervenire con degli specifici prodotti anti alghe.

Consigli in più
- Prima di mettere in funzione la piscina e riempirla d’acqua è sempre bene pulirla con prodotti specifici in grado di disinfettarla ed eliminare il calcare.
- Meglio evitare di effettuare le pulizie nelle giornate troppo calde ed assolate.
- Se si usano prodotti specifici meglio sempre controllare le indicazioni del produttore della piscina e quelle riportate sul detergente
- Per una maggiore sicurezza potremo controllare il pH della piscina e regolarlo qualora non sia idoneo, in commercio si trovano appositi set di provino.
- La sera è consigliabile utilizzare un telo di copertura termico per mantenere costante la temperatura dell’acqua ed evitare che si riempia di foglie, polvere ed insetti.
- Prima dell’utilizzo pulisci la superficie della piscina con un apposito retino che permette di catturare lo sporco.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta