INTERNI

Rinnovare il salotto dopo le feste

Le feste sono ormai un ricordo e il tuo salotto proprio non ti convince più? Ecco 3 semplici consigli per avere un salotto nuovo (o quasi) spendendo poco e divertendoti.
LEGGI IN 1'

Le feste sono ormai un ricordo, è trascorso quasi un mese, e il tuo salotto proprio non ti convince più? Complici le visite di amici e parenti e il tempo passato in casa in compagnia, senti che è arrivato il momento di portare una ventata di nuovo nella tua casa. Ecco 3 semplici consigli per avere un salotto nuovo (o quasi) spendendo poco e divertendoti.

  • Cambiare i cuscini e i tessili. Si pensa sempre a sostituire il divano ma, oltre ad essere un cambiamento più complesso, non sempre è necessario. Compra nuovi cuscini,  scegli forme e colori differenti da quelli utilizzati finora. Prova anche cambiare le tende, riutilizzando le vecchie per creare dei quadri di tessuto da appendere! Avrai subito la percezione di un ambiente diverso.
  • Creare vasi e oggetti di arredo con materiale di recupero. Utilizza delle bottiglie vuote per creare originali punti luce, trasforma barattoli e latte in vasi, o basi per le lampade da tavolo. Decora i parlaumi riutilizzando stoffe, nastri e bottoni. Basta ingegnarsi un po’!
  • Adesivi e vernice lavagna sono la nuova moda per arricchire le pareti di casa. È possibile trovare anche online adesivi con scritte o immagini stilizzate di tantissime dimensioni e forme, che daranno al salotto una pennellata di colore. In alternativa, se ami la manualità, puoi utilizzare la vernice lavagna,: una volta applicata alla parete farà l’effetto di una lavagna reale, sulla quale puoi scrivere un pensiero diverso ogni giorno o… dei promemoria!

Pronta a metterti all’opera?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta