CONSIGLI DI VIAGGIO

Viaggi over 60, perché lasciare i nipoti a casa

LEGGI IN 2'

Viaggi over 60: è d’obbligo partire con nipoti e figli al seguito? No, per qualche giorno possiamo anche rimanere lontani, tanto più che scegliere con chi andare in vacanza è fondamentale per la riuscita del periodo di riposo. Quindi, metti da parte i sensi di colpa, fai la valigia in 7 mosse e parti con chi vuoi.

Viaggi over 60, perché lasciare a casa i nipoti
1) Per rilassarsi
Anche le nonne hanno bisogno di staccare la spina ogni tanto. Quindi, se appartieni alla categoria delle over 60 che badano ai nipoti 365 giorni all’anno, per una volta pensa a te e valuta di concederti una pausa.

2) Fare un’esperienza con le amiche
Sì, anche se hai raggiunto o superato i 60, c’è ancora tempo per fare quell’esperienza e quel viaggio che volevi fare con le amiche: perché no? Fosse pure solo qualche giorno di mare, fai la proposta alle altre e goditi il riposo senza pensare ossessivamente a chi hai lasciato a casa.

3) Conoscere
La vita comincia a 60 anni, dice un noto adagio: i viaggi over 60 sono perfetti per conoscere nuovi posti, assaggiare nuovi cibi, scoprire nuove sfumature di noi stesse. Anche in compagnia del partner.

4) Ripartire
Sei giù? Stai attraversando un periodo difficile? Un viaggio potrebbe essere un modo per riprendersi o almeno concedersi un momento di spensieratezza, non per scappare dai problemi, ma per dedicarsi una pausa e ricominciare con più grinta.

5) Recuperare le energie
Pure i viaggi over 60 consentono di riposarsi e riprendere le energie, anche in vista del rientro. Perché, alla fine, anche se li lasciamo a casa, si ritorna dai nipoti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione