RICETTARIO

Torta salata alle bietole con la ricetta veloce

  • PIATTI UNICI
  • FACILI E VELOCI
  • FACILE
  • 30 MINUTI

INGREDIENTI

1 panetto di pasta frolla salata fatta in casa o acquistata pronta

3 uova

500gr di bietole leggermente bollite in acqua salata e scolate

200gr di formaggio spalmabile

100gr di formaggio di capra

1 cucchiaino di timo fresco tritato

1 cucchiaino di zest di limone

2 cucchiai di scalogno tritato

Sale e pepe quanto basta

PREPARAZIONE

La torta salata alle bietole è una ricetta veloce e molto facile che possiamo realizzare in casa con le nostre mani. Per la base possiamo utilizzare una pasta frolla confezionata, oppure una realizzata artigianalmente, seguendo le indicazioni della preparazione per la frolla salata. Possiamo farla fino a tre giorni prima della composizione del piatto e mantenerla in frigo, appallottolata nella pellicola.

Il resto degli ingredienti della nostra torta salata vanno invece fatti al momento, ma esigono davvero tempi tecnici minimi. Le bietole, o biete, le vere protagoniste del piatto, hanno bisogno di una sbollentatura di pochi minuti in acqua leggermente salata, utile a renderle più morbide e pronte per la fase successiva.

Ma passiamo alla ricetta vera e propria, perfetta per pranzi, cene e aperitivi fra amici.

La ricetta della torta salata di bietole

La prima cosa da fare è tagliare le bietole già sbollentate in piccoli pezzi e lasciarle a scolare per qualche minuto, affinché perdano l'eccessiva acqua. Il passaggio successivo sarà metterle a marinare con scalogno e timo tritati, zest di limone, sale e pepe.

In una ciotola a parte mescoliamo i formaggi, sbattendoli insieme con una frusta a mano e in un'ulteriore coppa, sbattiamo insieme le uova. A questo punto uniamo le bietole ai formaggi, amalgamando con cura per far sì che la farcia della nostra torta salata di bietole sia omogenea.

Stendiamo la frolla con un matterello e adagiamola nella tortiera, facendo in modo di pareggiarla lungo i bordi con le dita. Facciamo dei buchi sul fondo con i rebbi di una forchetta, poi versiamo il ripieno di bietole e formaggio, livellandolo con il dorso di un cucchiaio e versando sopra le uova.

Richiudiamo i bordi della frolla salata verso l'interno, fino a creare un cornicione, poi cuociamo tutto in forno già caldo a 185° C per circa 40-45 minuti. Teniamo la teglia nella parte bassa del forno e calcoliamo che quando la quiche sarà dorata in superficie, allora il piatto sarà pronto.

Sforniamo e lasciamo intiepidire prima di portare in tavola e mangiare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione