CONSIGLI UTILI

Come non far entrare le cimici in casa in autunno

LEGGI IN 2'

L'autunno è ormai arrivato e anzi, visto il clima spesso gelido di questi giorni, sembra quasi che l'inverno sia più vicino di quanto il calendario non voglia dire. A patire degli sbalzi climatici però non siamo solo noi esseri umani. Anche alcuni insetti che durante l'estate hanno popolato orti e giardini ora patiscono il drastico abbassamento delle temperature.

Uno di questi è certamente la cimice verde, meglio conosciuta come Palomena, che appena il termometro scende, viene a rifugiarsi in casa, nella speranza di godere di un po' di calore domestico. Questi insetti sono infatti amanti del caldo-umido ed è molto facile trovarli nelle stanze con caloriferi e umidificatori di aria, così come sulle nostre piante d'appartamento.

Per tenere le cimici lontane dai nostri ambienti, è utile schermare le finestre con le tanto care zanzariere, le stesse che in estate ci permettevano di non far entrare i mosquitos in casa e fare sonni tranquilli. Ora possiamo usarle per limitare l'incursione delle Palomene nelle nostre stanze, evitando sia che facciano colazione con gli arbusti che abbiamo in salotto, sia che i nostri animali domestici possano ingoiarle e stare male.

È poi bene ricordare che le cimici hanno un olfatto strepitoso e sono molto sensibili a certi odori. Non amano ad esempio la lavanda e la menta, profumi che per noi sono irresistibili. Vicino a porte e finestre possiamo quindi mettere mazzetti con queste erbette per scoraggiare l'ingresso di questi insetti.

Le Palomene odiano anche l'odore dell'aglio e delle erbe aromatiche, tanto che chi ha un orto e vuole proteggere le proprie verdure dagli attacchi delle cimici, solitamente coltiva vicino agli ortaggi anche timo, rosmarino o alloro, che sono potenti repellenti anche contro altri insetti.

Allo stesso modo possiamo creare degli anti-cimici con acqua distillata, aceto bianco e oli essenziali di queste erbe aromatiche, vaporizzando il prodotto vicino a porte e finestre. Ottima anche la cannella, che tiene lontane Palomene e altri insetti dai nostri ambienti.

In ultimo, mai sottovalutare il potere repellente dell'estratto di vaniglia, che a noi umani evoca ricordi e sapori piacevoli, mentre risulta insopportabile per le cimici. Anche in questo caso possiamo creare una soluzione, mescolandolo con semplice acqua di rubinetto e spruzzare dove serve.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione