BRICOLAGE

Sistemare le sedie scollate, la riparazione semplice

LEGGI IN 2'

Sistemare le sedie scollate è una di quelle riparazioni da non rimandare perché, con il tempo, potremmo andare incontro a un danno maggiore e farci male. L’aggiustamento rientra tra i lavori che possiamo fare con una buona colla.

Il problema può interessare una parte della spalliera o dello schienale, un’asse del sedile o un segmento che si trova tra le gambe della sedia. In ogni caso, per riparare il danno, dobbiamo seguire lo stesso procedimento, che spieghiamo passo passo.

Se poi si è staccato il pomello superiore, basta stendere la colla e inserirlo di nuovo nella sua collocazione.

Come sistemare le sedie scollate
Per aggiustare la sedia rotta, dobbiamo fare due passaggi, ovviamente con molta attenzione per non spaccarla del tutto:

1) Allargare

  • Con estrema delicatezza, tira un po’ il pezzo che si è scollato, in modo da scostarlo dall’elemento in cui è incastrato;
  • Per l’operazione, aiutati con un martello,  preferibilmente di gomma: dai uno o due colpi leggeri nell’angolo in cui i due elementi si congiungono. Ma attenzione: prima di procedere, appoggia un panno sulla zona da colpire per non rovinarla.


2) Incollare

  • Se le istruzioni della colla lo specificano, pulisci le superficie da attaccare;
  • Distribuisci la colla vinilica sul segmento che si è scollato, su un’estremità se si è staccato solo da una parte, su entrambe se si è tolto del tutto;
  • Per sistemare la sedia scollata, inserisci di nuovo il pezzo al suo posto. Per farlo incastrare meglio, dai un colpetto con la mano, ma sempre con molta accortezza;
  • Per favorire maggiormente il riposizionamento e l’incollaggio, avvolgi la parte interessata con una fascia a cricchetto. Lasciala in posizione in base al tempo di asciugatura della colla.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY