PSICOLOGIA

Sentirsi inutili sul lavoro, frasi e strategie per recuperare l'autostima

LEGGI IN 3'

Sentirsi inutili sul lavoro è una spiacevolissima sensazione che mina la nostra autostima complessiva: vediamo alcune frasi e strategie che possono venirci incontro.

Le varianti in gioco sono molte e dipendono anche dal tipo di lavoro che facciamo, se ci piace o meno, dal contesto lavorativo. Perciò prendi spunto dalle indicazioni, ma adattale alla tua situazione. Che cosa ne pensi?

Sentirsi inutili sul lavoro, le strategie per recuperare l’autostima
1) Sentirsi inutili sul lavoro, corrisponde a realtà?
Innanzitutto, chiediamoci se davvero la nostra presenza e le nostre mansioni al lavoro siano inutili oppure se non si tratti di una nostra falsa percezione. A volte, infatti, rischiamo di essere troppo autocritici, quindi passiamo in rassegna quelle che sarebbero le nostre deficienze e cerchiamo di capire se si trattano di punti da migliorare, e come, o nostre esagerazioni.    

2) Sentirsi inutili sul lavoro, che cosa sai fare?
Dunque, pensa e annota anche quello che fai sul lavoro o anche nella vita, pure quelle attività che ti sembrano irrisorie come riuscire a organizzare la giornata, mediare con il collega non proprio simpatico, fare la domanda giusta per una nuova soluzione.

3) Sentirsi inutili sul lavoro, rispetto a chi e che cosa?
Chiediti anche se la tua mancanza di autostima al lavoro non derivi dal confronto con gli altri colleghi o dai loro giudizi. Anche in questo caso, può ritornare utile distinguere chi è davvero meritevole e quindi può darci lo spunto per migliorare e chi ci critica senza cognizione di causa, quindi è da ignorare.
Inoltre, considera anche rispetto a che cosa ti senti inutile. Ad esempio, se ci sono nuove attività da svolgere e non ti senti all’altezza, potresti chiederti cosa puoi fare per imparare e rimetterti in gioco.  

4) Sentirsi inutili sul lavoro, gli altri pretendono troppo?
Un’altra analisi da fare riguarda quello che ti viene richiesto: se  pretendono troppo o, al contrario, continuano a sminuirti, valuta se non si tratti di mobbing.

5) Sentirsi inutili sul lavoro, stop and go
A mano a mano che prendi nota, puoi costruire una tabella con punti di forza, difetti, cose da fare per migliorare, problemi che non dipendono da te.
Su un post-it, scrivi “STOP”: ogni volta che la mancanza di autostima sul lavoro si fa sentire in modo pressante, tiralo fuori e riguarda la tabella, ripensa alle tue capacità, orientati sugli atti concreti per migliorare.

Sentirsi inutili sul lavoro, le frasi per recuperare l’autostima
A monte, aforismi e citazioni possono ritornarci utili. Ecco una selezione:

Ho passato la mia vita in una prigione. Sono stato prigioniero della mia paura e della mia bassa autostima Gerry Cooney
 
Tutti sappiamo che l'autostima proviene da quello che pensi di te, non da quello che altre persone pensano di te Gloria Gaynor

Penso che l’alta autostima sia sopravvalutata. Un po’ di bassa autostima in effetti è abbastanza buona. Forse non sei il migliore, quindi dovresti lavorare un po’ più duramente Jay Leno

Dimmi come una persona giudica la sua autostima e ti dirò come questa persona opera sul lavoro, nell'amore, nel sesso, nella parentela, in ogni aspetto importante dell'esistenza - e quanto è probabile che avanzi. La reputazione che hai con te stesso - la tua autostima - è il fattore più importante per una vita soddisfacente Nathaniel Branden

Non esiste una cura magica, non facendo tutto andare via per sempre. Ci sono solo piccoli passi verso l'alto; un giorno più facile, una risata inaspettata, uno specchio che non ha più importanza  Laurie Halse Anderson

Quando sei differente, a volte non vedi i milioni di persone che ti accettano per quello che sei. Tutto quello che noti è la persona che non lo fa Jodi Picoult

Voler essere qualcun altro è uno spreco della persone che sei Marilyn Monroe

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione