CURE E TRATTAMENTI

I rimedi naturali contro i capelli che si spezzano: i metodi green per rinforzarli

LEGGI IN 2'

I capelli, si sa, sono l'orgoglio di una donna, che li coccola e li cura come esempio più fulgido della propria bellezza. In fondo non è un segreto che una chioma splendente e in ordine sia parte del fascino di chi la sfoggia, tanto che noi signore possiamo rinunciare davvero a tutto, ma non ad una seduta dal parrucchiere, specie quando abbiamo in programma occasioni importanti.

Eppure, nonostante tutte le attenzioni del caso, può essere che la nostra capigliatura sia messa a dura prova da stress, cambi di stagione, alimentazione scorretta, vizi dannosi per la salute di pelle e capelli, assunzione di farmaci che possono danneggiare la chioma e abitudini sbagliate, come l'uso eccessivo di piastre e arricciacapelli. In tutti questi casi si può verificare la classica perdita di capelli o un loro severo indebolimento.

Spuntano le doppie punte, il fusto appare opaco e senza struttura, ma soprattutto i capelli si spezzano, sintomo che sono più fragili e che vanno coccolati con le giuste cure. Tanto per cominciare l'alimentazione è parte fondamentale della salute generale e quindi anche di quella dei nostri capelli.

Gli acidi grassi omega 3, la vitamina C, lo zinco, le vitamine del gruppo B e la vitamina H, anche conosciuta come biotina, sono elementi imprescindibili per la bellezza e la forza della nostra chioma. Se la nostra dieta ne è carente, cerchiamo di implementarne l'assunzione, facendoci suggerire dal medico e dal farmacista degli integratori adeguati.

Oltre a questo non dimentichiamoci che esistono anche ottimi rimedi naturali contro i capelli che si spezzano, delle cure green molto efficaci e sicure, che faranno tornare i capelli morbidi e corposi. Un buon metodo per dare forza al fusto è di fare degli impacchi a base di olio di ricino, che aiuta anche a supportare le radici.

Allo stesso modo possiamo creare un cataplasma con olio di cocco e succo di limone in proporzione di 2:1, da massaggiare sul cuoio capelluto e pettinare anche fino alle punte. Lasciamo in posa per un'ora prima di procedere con un lavaggio a base di shampoo neutro, applicando dopo il balsamo.

Un altro ottimo rimedio naturale per contrastare secchezza e inaridimento dei capelli, evitando così che si spezzino, è di usare le erbe tintorie e mediche a proprio vantaggio. L'henné puro, la cassia, il neem e l'amla sono prodotti ottimi per dare tono, forza e salute alle nostre chiome.

Sostituiamo la classica tinta chimica per capelli, con versioni vegetali, come appunto l'henné e addizioniamo nel nostro impasto anche le altre erbe in proporzione variabile. Rimarremo sorprese da quanto queste polveri, derivanti da piante essiccate dall'alto potere nutriente, illuminante e condizionante, possano riparare in poche applicazioni la struttura della capigliatura.

Ovviamente leggiamo sempre l'etichetta dei prodotti che acquistiamo, scegliendo esclusivamente quelli che contengono solo ingredienti naturali. Evitiamo invece i cosmetici che hanno una lista INCI non pura. I capelli ringraziano.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY