TRUCCHI E SOLUZIONI

Come pulire casa in modo ecologico dopo le feste

LEGGI IN 2'

Finite le feste e i giorni di tranquillità, dopo cene e tavolate passate in compagnia tra famiglia e amici, ci ritroviamo a riordinare e dare un nuovo volto alla casa. Le pulizie possono essere noiose ma se le facciamo in maniera organizzata, e siamo gentili con l’ambiente, pulire casa ci darà grandi soddisfazioni. Ma quali sono le procedure per farlo in modo ecologico?

Per pulire casa senza "violentare" l'ambiente possiamo sfruttare degli ingredienti naturali, come aceto, bicarbonato e limone, facilmente reperibili tra le mura domestiche. Ecco qualche spunto per utilizzarli al meglio.

Aceto

Usatelo assoluto per sgrassare pentole ed eliminare incrostazioni dalle padelle. Se queste ultime sono particolarmente ostinate lasciate le pentole in una soluzione di acqua e aceto, per una decina di minuti. Inoltre potete usarlo anche al posto dell’ammorbidente da inserire nell’apposita vaschetta della lavatrice, quando dovete lavare asciugamani e panni da cucina.

Aceto e bicarbonato

Mescolate i due ingredienti per dare origine ad una piccola reazione chimica effervescente ideale per sturare gli scarichi di bagno e cucina, e per eliminare le incrostazioni della lavastoviglie.

Limone

Potete usarlo per eliminare i germi dalle superfici di cucina, bagno, salone e camere da letto e rendere tutto profumato e brillante. Se unite il succo di limone al sale potrete pulire anche pentole e contenitori in bronzo e rame. Inoltre potete eliminare le macchie scure delle guarnizioni in gomma di lavatrice, frigorifero e lavastoviglie. Se unite all'acqua, il succo di limone e qualche goccia di sapone di marsiglia naturale a base di olio d'oliva (meglio se fatto in casa) potrete usare la miscela per pulire pavimenti e piastelle. 

Limone e bicarbonato

Se mescolate i due prodotti naturali potrete eliminare il calcare dal vetro di terrine, caraffe e dalle porte e pareti in pvc dei box doccia e vasca: basta mettere su di una spugnetta non abrasiva la miscela, passarla sulla zona da pulire e lasciare agire per qualche minuto. Infine, basta eliminare il tutto passando la spugnetta in maniera energica.

Oli essenziali al limone o cedro

Se dovete spolverare usate dei panni morbidi, sfruttando il recupero di camicie vecchie o lenzuola in cotone, oltre a produrre un cattura-polvere naturale. Basta qualche goccia di olio essenziale di limone o cedro da mettere sul panno livemente inumidito con acqua tiepida. L'olio elimina la polvere e la profumazione allontana gli acari.

 

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY