BRICOLAGE

Portapenne fai da te in legno, come costruirlo con facilità e decorarlo insieme ai bambini

LEGGI IN 1'

Materiali di recupero e colla vinilica e costruiamo un portapenne fai da te in legno: perché non provarci? Insieme ai bambini, possiamo decorarlo e divertirci insieme.

Nella fotogallery in alto, trovi gli spunti per i decori. Di seguito, vediamo l’occorrente e i passaggi per realizzare il portamatite. Per farlo, possiamo riciclare anche una vecchia mensola o una scatola di legno.

Portapenne in legno fai  da te, cosa ti serve per costruirlo

  • Legno o compensato;
  • Colla vinilica;
  • Nastro di carta;
  • Seghetto;
  • Carta vetrata (eventuale).  


Portapenne in legno fai da te, come costruirlo

  • Con il seghetto, taglia 4 rettangoli di uguale grandezza. Le dimensioni dipendono dalla quantità del materiale che hai trovato, dall’altezza dei colori e delle penne e anche dall’aspetto estetico che vuoi dare al manufatto. Ad esempio, potresti farli lunghi 18 centimetri e larghi 10.
  • Taglia anche un quadrato che fungerà da base. Considera che deve sporgere di un paio di centimetri rispetto al corpo del portamatite;
  • Se necessario, leviga i piccoli pannelli con la carta vetrata;
  • Incolla i pezzi con la vinilica per formare il portapenne (lo puoi vedere nelle foto in alto);
  • Con il nastro di carta, avvolgi la costruzione per fermare i vari pezzi: lo toglierai quando la colla si sarà asciugata.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Flavio

Io per realizzarli ho preso degli attrezzi fantastici qui https://www.bierrestore.com/

2 settimane fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione