TEMPO LIBERO

Poesie di Halloween per bambini, le 3 più belle da insegnare

LEGGI IN 3'

La notte del 31 ottobre si sta avvicinando e se abbiamo in programma di festeggiare Halloween, seguendo lo spirito nordico, di certo avremo già programmato tutto nel dettaglio, a partire dal menù e finendo con le più belle decorazioni per addobbare la casa.

Tuttavia, anche se non celebriamo Halloween, vale la pena far conoscere ai bambini di casa questa festa, famosa in tutto il mondo. Per farlo possiamo insegnare loro le poesie più belle dedicate ai simboli della celebrazione.

Di seguito 3 poemetti in inglese, con la traduzione in italiano.

 

Poesie di Halloween per bambini: There Was an Old Witch “C’era una vecchia strega”


There was an old witch

Believe it if you can,

She tapped on the windows

And she ran, ran, ran.

she ran helter skelter with her toes in the air,

Cornstalks flying from the old witches' hair.

 

Swish goes the broomstick, meow goes the cat,

Plop goes the hop-toad sitting on her hat.

"Whee,"chuckled, "What fun, what fun!"

Hallowe'en night when the witches run!

 

***

 

C'era una vecchia strega

Credeteci se potete,

Batté sulle finestre

E poi corse, corse, corse.

lei corse frettolosamente con le dita dei piedi in aria,

Le spighe di grano volano dai capelli delle vecchie streghe.

 

Fruscia il manico di scopa, il gatto miagola,

Il rospo saltella sul suo cappello con un leggero tonfo.

"Whee," ridacchiò, "Che divertimento, che divertimento!"

Hallowe'en è la notte in cui le streghe corrono!

 

Poesie di Halloween per bambini: Three Little Ghosts “Tre piccoli fantasmi”

 

Three little ghosts on Halloween night

Saw a witch and shrieked in fright

The witch just laughed and shouted, "Boo!"

One ghost ran home and then there were two.

Two little ghosts who shiver and shook

With every single step they took.

When the door opened wide

One little ghost said to the other...

I'm going home and stay with my mother.

One little ghost can't have much fun,

so he ran home, and then there were none.

 

***

 

Tre piccoli fantasmi nella notte di Halloween

videro una strega e urlarono per la paura

La strega rise e urlò "Boo!"

Un fantasma corse a casa e gli atri due rimasero.

Due piccoli fantasmi che tremavano e sussultavano

Ad ogni singolo passo che facevano.

Quando la porta si spalancò

Un piccolo fantasma disse all'altro ...

Vado a casa e stare con mia madre.

Un fantasmino da solo non può divertirsi molto,

così lui corse a casa, e non rimase più nessuno.

 

Poesie di Halloween per bambini: The Goblin “Il Goblin”

 

There's a goblin as green

as a goblin can be.

Who is sitting outside

and is waiting for me.

When he knocked on my door

and said softly, "Come play!"

I answered,"No thank you,

now please,go away!"

But the goblin as green

as a goblin can be.

Is still sitting outside

and is waiting for me.

 

***

 

C'è un goblin così verde

come solo un goblin può essere.

Che è seduto fuori

e mi aspetta.

Quando bussò alla mia porta

e disse dolcemente: "Vieni a giocare!"

Ho risposto: "No, grazie,

ora per favore, vai via!"

Ma il goblin così verde

Come solo un goblin può essere.

È ancora seduto fuori

e mi aspetta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione