PESTO DI SPINACI, LA RICETTA VELOCE PER CONDIRE LA PASTA IN MODO SANO E LEGGERO

pesto, spinaci, ricette
Vegetariano
Primo
Facile
15 minuti

INGREDIENTI PER 3 PERSONE:

150-200gr di spinaci novelli

5-6 foglie di basilico fresco

10 foglie di prezzemolo fresco

½ tazza di parmigiano grattugiato

2 spicchi di aglio fatti a pezzetti

1 cucchiaio di pinoli tostati

1 cucchiaio di succo di limone spremuto fresco

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Sale e pepe quanto basta

La bella stagione avanza, le temperature si alzano e a tavola abbiamo sempre meno voglia di cibi unti e pesanti, da sostituire con piatti freschi e leggeri. Per nutrirci in modo sano, senza problemi a digerire bene tutto, optiamo per ricette light, con il giusto apporto nutrizionale per non avere pericolose carenze, ma con pochi grassi e un sapore che non stufa.


Una buona soluzione è, ad esempio, di puntare sulle insalate di pasta, ma anche su condimenti per spaghetti, fusilli e pennette appena scolati, a base di verdure, meglio ancora se di stagione. Ancora per qualche tempo possiamo godere dei buonissimi spinaci, disponibili tutto l'anno grazie alle serre a temperatura controllata, ma davvero saporiti e ricchi di vitamine e minerali soprattutto nel periodo che va da marzo a metà giugno, quando il termometro non scende e non sale troppo.

Con questo dono dell'orto possiamo realizzare un ottimo pesto di spinaci, con cui condire la nostra pasta o anche da usare per farcire le lasagne vegetariane. Per evitare il retrogusto un po' amaro dello spinacio, preferiamo acquistare gli spinaci novelli in foglie piccole, gli spinacini per capirci.

Procedimento

Spezzettiamo con le dita gli spinaci e mettiamoli in un mixer insieme al basilico e al prezzemolo. Aggiungiamo i pinoli e diamo una prima frullata per sminuzzare questi ingredienti. Mettiamo anche l'aglio fatto a pezzetti, il parmigiano e il succo di limone, poi avviamo il macchinario e versiamo l'olio a filo.

Ogni tanto spegniamo il mixer e con l'aiuto di un cucchiaio ripuliamo le pareti della ciotola, rimettendo la salsina al centro, in prossimità delle lame. In questo modo non rischieremo di trovare pezzetti di aglio o foglie di spinaci non ben tritate.

Quando il composto sarà liscio e omogeneo travasiamolo in una coppa e aggiustiamo di sale e pepe. Il nostro pesto di spinaci è pronto per condire le nostre delizie.

TRUCCHI
Per rendere il pesto più saporito possiamo anche aggiungere un cucchiaio di pecorino dolce grattugiato e un pizzico di peperoncino tritato

Consiglieresti questo articolo?

Non vedo l’ora di sapere cosa ne pensano le mie amiche

Non vedo l’ora di parlarne con tutte!

Non vedo l’ora di sapere cosa ne pensano le mie amiche

Non vedo l’ora di parlarne con tutte!

COSA NE PENSI ?

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione
close