DIVENTARE PAPÀ

10 motivi per accompagnare la propria partner a un corso preparto

LEGGI IN 2'

Una donna si scopre mamma nel momento in cui il test di gravidanza è positivo. Ha nove mesi a disposizione per conoscere il suo bambino, osservare il suo corpo cambiare e prepararsi psicologicamente all'arrivo di questo piccolino nella sua vita. I papà non hanno questa fortuna. Molti si scoprono padri quando il bambino ha circa 6 mesi di vita e inizia a interagire con gorgheggi e sorrisi. Il corso preparto serve quindi proprio a bypassare quest'arco temporale e a calarsi da subito nel nuovo ruolo.

10 motivi per accompagnare la propria partner a un corso preparto

 

1. Vivere l'attesa insieme e non sentirsi esclusi.

2. Capire cosa succede alla propria partner nel corso della gravidanza.

3. Comprendere le implicazioni psicologiche della gravidanza.

4. Farla sentire amata e importante.

5. Decidere se assisterla oppure no al parto: non è obbligatorio, ma nel caso si scelga di essere presente bisogna farlo nel modo più opportuno.

6. Aiutare la propria compagna nel percorso nascita: decidere insieme quali esami prenatali fare, quale ospedale scegliere, che tipo di parto desiderare.

7. Acquisire familiarità con l'ambiente ospedaliero e con il relativo personale.

8. Apprendere le informazioni necessarie per le prime cure del bambino (cambio del pannolino, nanna, i tipi differenti di pianto, bagnetto, massaggio neonatale, ecc).

9. Prevenire la gelosia e il baby blues, che molto spesso colpisce anche gli uomini.

10. Organizzare un rientro a casa sereno

Di solito i papà partecipano a una (massimo due lezioni) su 8/10 dei corsi preparto. Bisogna cercare di essere presenti. Fa bene al futuro padre, fa bene alla mamma in attesa e soprattutto fa benissimo alla coppia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione