ERBORISTERIA

I rimedi della nonna contro il mal di schiena: i 5 più efficaci

LEGGI IN 3'

Uno dei problemi che si presenta spesso dopo una certa età, ma che non tiene al sicuro anche i più giovani, è sicuramente il mal di schiena, una condizione dolorosa che solitamente è sintomo di postura errata o movimenti sbagliati. Anche la sedentarietà, neanche a dirlo, è causa scatenante di questo fastidio, in quanto stare tanto tempo seduti, magari alla scrivania, è causa di stress per le nostre vertebre, specie se assumiamo posizioni strane.

In questi casi la colonna tende a curvarsi, generando dolore che può diventare anche cronico. Neanche a dirlo, fare un po' di attività fisica regolare, mantiene muscoli e ossa in forma, riducendo drasticamente il rischio di soffrire di mal di schiena.

Se questo non dovesse bastare, prima di esagerare con i medicinali da banco, proviamo invece alcuni rimedi della nonna che ci aiutano a limitare i danni. Di seguito 5 metodi naturali da provare per tornare a muoverci senza dolore, liberandoci del mal di schiena in modo veloce ed efficace.

I rimedi della nonna contro il mal di schiena

1. Sali di Epsom

Il sali di Epsom sono un rimedio antico che sfrutta i benefici di zolfo e magnesio per una serie di problemi di salute. Contro il mal di schiena si possono usare sia disciolti nell'acqua del bagno caldo, sia sotto forma di impacco, mescolando i sali con un po' di acqua bollente, la quantità che serve a renderli una pasta. Mettiamo il cataplasma sopra una salvietta di cotone e applichiamo sulla zona dolorante per 15 minuti.

2. Infuso di basilico

Il basilico è un'erba aromatica dalle molte virtù benefiche. Prepariamo un decotto con 30ml di acqua e una decina di foglie fresche, portando a bollore e lasciando sobbollire fino a quando il liquido non si riduce di un terzo. Lasciamo raffreddare l'infuso e beviamo con un pizzico di sale. Questo rimedio può essere usato una o due volte al giorno, a seconda dell'entità del dolore.

3. Olio caldo

Le nostre nonne sapevano bene che i dolori muscolari e articolari potevano essere attenuati da massaggi con olio caldo. Loro usavano quello di oliva, ma noi oggi possiamo adoperare quello di mandorle o cocco, con una punta di olio essenziale di eucalipto, che dona un'immediata sensazione di freschezza e ristoro dal mal di schiena.

4. L'aglio

Riconosciuto sin dai tempi antichi come ottimo antibiotico naturale, l'aglio è anche un antinfiammatorio potente, che ci aiuta contro il mal di schiena. A livello interno assumiamolo la mattina a stomaco vuoto, così semplice o messo a bollire in 20ml di latte vegetale. Una o due pecche d'aglio sono sufficienti allo scopo. In alternativa possiamo acquistare pastiglie e opercoli che contengono l'estratto, senza l'effetto collaterale del sapore pungente.

5. Succo di limone

Un altro antinfiammatorio naturale è il succo di limone spremuto fresco. Contro il mal di schiena lo possiamo provare sia per via interna, bevendo acqua calda e un limone spremuto appena alzate la mattina, lontano dalla colazione almeno mezz'ora, oppure per via locale. In quest'ultimo caso avremo però bisogno dell'olio essenziale della buccia, da mescolare ad un olio attivatore, come quello di cocco o anche di ricino. Massaggiamo in maniera dolce e non aggressiva dove sentiamo dolore per riattivare la circolazione e liberarci dal fastidio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione