ERBORISTERIA

Mal di gola forte senza febbre, i rimedi naturali per avere sollievo

LEGGI IN 2'

Il mal di gola è un disturbo che non ha periodo dell'anno. Certo, l'inverno è una stagione in cui l'infiammazione della laringe va di pari passo con raffreddore e influenza, ma anche nei mesi caldi è possibile soffrire di questo problema, sperimentando mal di gola forte senza febbre, da trattare in modo tempestivo per evitare che ci renda difficile la deglutizione e quindi parlare e mangiare.

Iniziamo con il rendere palesi le cause principali di questo disturbo. Quando non è associato ai sintomi influenzali e alla febbre, il mal di gola può essere sintomo di colpi di vento, sosta lunga in luogo con scarso ricambio di aria, passaggio repentino da ambiente caldo a freddo e viceversa, ma anche reflusso gastrico e allergie di stagione.

In tutti questi casi bocca, laringe e trachea si infiammano e si gonfiano, dandoci quell'immediata sensazione di fastidio e dolore, come se avessimo spilli nel cavo orale. Per avere sollievo possiamo però provare i rimedi naturali migliori per contrastare il problema e buttarcelo alle spalle.

Esattamente come il mal di gola da influenza, anche quello non associato a febbre può essere alleviato da una corretta idratazione. Il rimedio della nonna di bere acqua a piccoli sorsi e spesso, per mantenere la bocca fresca e togliere l'infiammo naturalmente, è sempre funzionante.

Allo stesso modo funzionano i gargarismi con bicarbonato, acqua e limone, che disinfettano e curano l'irritazione. Attenzione però all'effetto dell'agrume, che potrebbe farci vedere le stelle qualora la gola fosse molto arrossata. In questo caso evitiamolo e sciacquiamoci solo con acqua e bicarbonato.

Sempre parlando di gargarismi, ricordiamoci sempre che gli oli essenziali sono un vero aiuto per molti problemi del cavo orofaringeo, mal di gola compreso. Poche gocce di olio di tea tree in un bicchiere di acqua tiepida, ci offriranno un ottimo prodotto antibiotico e disinfettante naturale.

Ottima per addolcire l'infiammo è anche l'aloe vera, che andrebbe tenuta in bocca e gargarizzata qualche minuto prima di essere deglutita. Ben vengano anche miele e zenzero tritato o in polvere in rapporto 2:1, che possiamo lasciar sciogliere lentamente in bocca per avere sollievo dai fastidi del mal di gola.

Photo by rawpixel.com on Unsplash

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione