INTERPRETAZIONE DEI SOGNI

Numeri lotto e sogni: tutto quello che devi sapere

LEGGI IN 2'

Quante volte, al tuo risveglio, ti è capitato di domandarti se il sogno appena concluso potesse avere un significato particolare e, in un senso ancora più profondo, rappresentare qualcosa di veramente decisivo per la tua vita? Da questo interrogativo che, prima di te, milioni di uomini si sono posti, è nata l’abitudine di associare i sogni a numeri fortunati, da giocare per poter vincere un premio in denaro. Un’antichissima tradizione popolare italiana, non a caso, associa i 90 numeri del Lotto ai sogni e agli accadimenti quotidiani: la Smorfia.

Le figure del mondo onirico, creazioni della mente, affascinano l’uomo da sempre, che sin dai tempi più remoti ha dedicato parte del suo impegno intellettuale all’interpretazione dei sogni. Nei secoli sono stati prodotti, così, una serie di cosiddetti “libri dei sogni”, opere in cui si tenta di attribuire un significato ai sogni, partendo dal presupposto che essi contengano dei simboli.

La Smorfia è esattamente uno di questi antichi libri dei sogni, legato profondamente alle tradizioni campane - alla cultura popolare napoletana, nello specifico - e all’altrettanto antico Gioco del Lotto, nato a Genova nel ‘500 e legalizzato nel corso del ‘700 in tutti gli Stati Italiani, incluso il Regno di Napoli. L’etimologia del termine “smorfia” è incerta, ma è piuttosto plausibile che la sua origine sia legata proprio al nome di Morfeo, dio greco del sonno.

Sogni e numeri del Lotto: la Smorfia napoletana viene consultata da secoli per trarre dai sogni i numeri da giocare al Lotto. Si tratta, infatti, di una sorta di “dizionario” in cui a ogni numero compreso tra 1 e 90 corrisponde un vocabolo, che può indicare un oggetto, una persona, un’azione. In virtù di questa corrispondenza, un sogno o un avvenimento possono essere codificati in uno o più numeri, in modo abbastanza preciso. Questi numeri ricavati dai sogni sono quelli da giocare, poi, al Lotto.

Il principio su cui si basa la Smorfia - l’associazione di sogni e numeri del Lotto - sembra possa derivare da quello della cabala ebraica. Secondo quest’antica tradizione, il mondo è un insieme di simboli da decodificare e la numerologia non fa altro che svelare i significati nascosti dietro il velo della realtà apparente.

La Smorfia napoletana è quella classica, la più famosa - originariamente tramandata a voce, poi trascritta su carta e stampata - ma esiste una grande varietà di smorfie legate ad altre città d’Italia. La Smorfia cosiddetta “moderna”, consultata per le giocate del Lotto, è in realtà una raccolta di tutte le smorfie italiane.

Tutti questi libri popolari dei sogni non sono altro che associazioni di numeri a classificazioni di nomi e,
pertanto, devono essere considerati per quello che sono: un diletto, un divertimento, non certo una scienza. Anche se c’è qualcuno che li prende davvero sul serio!

Ora che sai tutto su sogni e numeri da giocare al Lotto, la prossima volta che farai un sogno particolarmente nitido, interroga la Smorfia!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione