RICETTARIO

Scacce Ragusane Pomodoro formaggio e Melanzane

  • PIATTI UNICI
  • FACILI E VELOCI
  • DIFFICILE
  • 1 ORA

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1kg di farina grano duro, acqua qb, 1 cucchiaino di sale, mezzo bicchiere di olio d'oliva, melanzane fritte, pomodori pelati o passata di pomodoro, formaggi (provola e cacio cavallo)

PREPARAZIONE

Fare la fontana con la farina. impastare aggiungendo acqua secondo il bisogno, quindi lavorare la pasta fino a quando risulta ben liscia e di giusta morbidezza. allargare e bucherellare la pasta con le dita e versarvi sopra dell'olio d'oliva. lavorare di nuovo fino al completo assorbimento dell'olio. tirare anche con l'aiuto di un matterello una sfoglia rotonda sottile aiutandosi se occorre con un po' di farina.versare sulla sfoglia il condimento(pomodoro o passata precedentemente cotta con 1 spicchio d'aglio, fettine di melanzane fritte provola a tocchetti e cacio cavallo grattuggiato) spargere il condimento lasciando tutto intorno un margine di un cm. circa, condire ancora con olio. la scaccia si chiude avvolgendo da due parti la sfoglia condita, la larghezza della scaccia deve essere di 7-8 cm. circa, giunti al centro della sfoglia le due parti si chiuderanno a libro. chiudere la pasta dai due lati aperti con un bordino. cospargere la superficie della scaccia con dell'uovo sbattuto, sistemarla su una teglia gia' unta e infornare a temperatura di pane, cioe' in forno ben caldo(intorno ai 250° per 40 minuti circa). quando la pasta avra' preso un bel colore dorato, sfornare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione