RICETTARIO

Gelatina al caffè con panna


INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 8 PERSONE

200 g d’acqua, 200 g di zucchero, una stecca intera di cannella, 600 g di caffè, 200 g di liquore al caffè o whisky, 12 g di gelatina, panna montata non zuccherata, cacao o cannella in polvere per decorare.

PREPARAZIONE

La gelatina al caffè che ti proponiamo è leggermente alcolica come se fosse un irish coffee da mangiare con il cucchiaino. Le dosi sono esatte ma - mantenendo le stesse proporzioni di liquido e gelificante - resterà a te scegliere se creare un dessert più intenso, meno zuccherino o senza liquore.

Metti a bagno la gelatina in 60 g d’acqua fredda. In una pentola, porta a ebollizione lo zucchero con l’acqua e la cannella e fai cuocere lo sciroppo per 5 minuti. Aggiungi la gelatina, mescola bene e poi filtra tutto in una brocca graduata. Aggiungi 600 g di caffè e il liquore che preferisci fino a raggiungere esattamente 1200 ml. Se ti sembra troppo intenso, sostituisci parte del caffè e parte del liquore con acqua.

Distribuisci la gelatina in 8 bicchieri piccoli o in coppette da cocktail.

Metti in frigorifero a solidificare per almeno 6 ore. Al momento del servizio, copri la gelatina di panna montata e spolverizza con cacao o cannella in polvere.

Il consiglio

Se il sugo dei pomodori ciliegini ha un sapore un po' acidulo, aggiungi un pizzico di zucchero.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY