CRESPELLE FUNGHI E STRACCHINO

Crespelle funghi e stracchino
Facili e veloci
Primo
Media
15 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Gr. 300 funghi misti, 2 uova, gr.75 farina, gr. 80 burro, dl. 2 latte, gr. 250 stracchino, gr. 50 robiola, 1 spicchio di aglio, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, olio extravergine di oliva, sale

Sciogliete gr. 30 di burro in un pentolino o nel microonde e lasciate intiepidire. mettete nel mixer la farina con il latte, le uova intere ed il burro sciolto. aggiungete un pizzico di sale e frullate. lasciate riposare la pastella per un'ora. pulite i funghi e tagliateli grossolanamente. scaldate in una padella lo spicchio di aglio intero con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiungete i funghi, salate e cuocete per circa 10 minuti. eliminate l'aglio e frullate una parte dei funghi trifolati nel mixer. aggiungete al trito di funghi lo stracchino, la robiola ed i rimanenti funghi lasciati a pezzetti e mescolate per amalgamare il tutto. preparate le crespelle: scaldate un pentolino di 20 cm di diametro, versate un mestolino di pastella e distribuitela uniformemente su tutta la superficie. quando i bordi appariranno dorati, girate la crespella e cuocetela ancora per 30 secondi. procedete in questo modo sino ad esaurire tutta la pastella. stendete le crespelle e spalmate con un cucchiaio di ripieno su metà della superficie, ripiegate a metà e poi ancora a metà. imburrate una pirofila da forno e disponete i ventagli di crespelle sovrapponendoli leggermente. spolverizzate la superficie con il parmigiano e distribuite il burro a fiocchetti. fate gratinare il forno a 180° per circa 10-15 minuti.

TRUCCHI
Potete preparare il piatto un due tempi: cuocete in anticipo le crespelle e mettetele in frigorifero coperte. Quando sarà il momento di preparare il piatto, basterà farcirle.

COSA NE PENSI ?

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di Donna D per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione