CUCINA DI UNA VOLTA

Asparagi in salamoia

LEGGI IN 1'

Cosa serve?

Ingredienti: 2 kg di asparagi, sale

Difficoltà: Media
Preparazione: 2 ore

Procedimento

1 – Scegli gli asparagi all’inizio della produzione con il gambo tenero, quindi tagliali tutti della stessa lunghezza, eliminando la parte più dura del gambo. Lavali e legali a mazzetti.

2 – Prendi l’apposita pentola o una in cui gli asparagi possano stare in piedi, versa acqua sufficiente a coprirli oppure fino a farli arrivare al di sotto delle punte. Successivamente sala e porta ad ebollizione a fuoco medio per 5 minuti.

Come continuare

3 – Scolali, slegali, stendili su un canovaccio e mettili nei vasi con la punta in alto avendo cura di riempire bene i contenitori.

4 – Prepara una salamoia facendo bollire acqua salata, circa 8 g di sale per litro di acqua, e con essa copri gli asparagi.

Tocco finale

5 – Chiudi ermeticamente i vasi e sterilizzali per un’ora e mezza. Lascia raffreddare i contenitori nel liquido di sterilizzazione, quindi trasferiscili in un luogo buio, freddo e asciutto fino al momento del consumo. Il tempo minimo di riposo per gli asparagi in salamoia è di almeno 40 giorni.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Giuiseppina

tenerli nel frigo

1 anno fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione