2018/08/19 23:24:4026207

SCUOLA DI CUCINA

Come preparare la tartare

LEGGI IN 1'

Come preparare la tartare

La ricetta della tartare, un classico della cucina francese ha trovato grande diffusione anche in paesi come Belgio, Russia e Paesi Bassi. Il suo nome potrebbe anche derivare da una leggenda che racconta come i tartari mettessero la carne sotto la sella dei cavalli per prepararla. Con il termine ‘tartare’, infatti, si intende un tipo di preparazione che, ad oggi, è utilizzata sia per la carne sia per il pasce (ad esempio: la tartare di salmone).

Ingredienti per 2 persone
350 g di carne di filetto di manzo fresco
1 cucchiaio di salsa Worchester (in alternativa si può usare il ketchup)
1 cucchiaio di senape di Digione
1 cucchiaio di capperi tritati
1 cucchiaio di sottaceti tritati
1 cucchiaio di scalogno tritato
1 cucchiaio di prezzemolo
2 cucchiai di olio di oliva
2 tuorli d’uovo
Tabasco
Sale
Pepe

Preparazione
1 - Il primo passo per una tartare di carne di successo è la scelta della carne: dovrà essere filetto di manzo di prima scelta perché va servita cruda! Taglia la carne prima a fettine sottili, poi a striscioline e, infine, in piccoli pezzetti.

2 - Metti la carne in una ciotola e in un’altra prepara il condimento. Unisci olio, salsa, senape, capperi, sottaceti, scalogno e prezzemolo. Mescola e unisci il condimento alla carne sminuzzata.

3 - Aggiungi anche un pizzico di sale e di pepe. Prendi la tartare e sistemala su due piatti utilizzando gli stampi rotondi da cucina (ad esempio il coppapasta). Procedi con il tocco finale: un tuorlo di uova sulla tartare di manzo. Servi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione