SPUNTI ARTISTICI

Gioielli con le conchiglie fai da te, 5 idee da copiare

LEGGI IN 2'

Le vacanze al mare sono un vero classico della stagione estiva. Le acque cristalline, la sabbia calda e il rumore delle onde sono degli antistress naturali e gradevolissimi, in più le soste sul lettino o sulla sdraio, fra un tuffo e l'altro, ci ricreano e fissano la nostra bella tintarella, rendendo la pelle piacevolmente ambrata.

Ma c'è un'altra cosa che i turisti del mare amano, soprattutto i più piccoli ed è giocare con sabbia, sassolini e soprattutto conchiglie, tutti materiali perfetti per la creazione dei castelli di sabbia. Fino a quando tutto resta nel suo ambiente, noi possiamo sbizzarrirci in progetti molto fantasiosi, mentre il mettere in borsa e portare via oggetti naturalistici, non è consentito dal codice della navigazione italiano, che all'art. 51 cita testualmente: "Nell' ambito del demanio marittimo e del mare territoriale, l' estrazione e la raccolta di arena, alghe, ghiaIa o altri materiali è sottoposta alla concessione del capo del compartimento".

Tuttavia, se vogliamo dedicarci al fai da te con le conchiglie, possiamo acquistarle in sacchetti dai negozi locali che hanno ottenuto la concessione per l'estrazione, oppure chiedere negli stabilimenti balneari stessi se hanno da parte degli esemplari spezzati che sono stati portati via dalla spiaggia per evitare di ferire i bagnanti e se è possibile averli senza contravvenire alla legge (da non sottovalutare anche un giro nelle pescherie locali, dove spesso questi materiali, che rimangono infilati nelle reti, vengono buttati). Ovviamente se siamo all'estero le leggi cambiano a seconda di dove ci troviamo.

Al contrario, qualcosa che possiamo sempre prendere senza alcun problema, sono i pezzetti di vetro erosi dall'acqua, parti di bottiglie e contenitori che la risacca ha avvicinato alla riva, minuziosamente levigati e smussati dalle correnti marine e dal sale. Anche questi materiali possono diventare parte dei nostri gioielli fai da te, per renderli più luminosi e preziosi.

Nella galleria fotografica in alto, qualche idea da cui prendere spunto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione