2018/09/21 10:48:4514632

SPUNTI ARTISTICI

Fiori con smalto e filo di ferro, come farli per dei lavoretti originali

LEGGI IN 2'

I fiori realizzati con smalto e filo di ferro sono particolari: un’idea originale per i lavoretti dei bambini, ma anche per creare un bouquet senza fiori freschi, ad esempio per un centrotavola, per il mazzo della sposa, per le decorazioni del matrimonio.

Questi fiori fai da te possono fungere anche da segnaposto, accompagnare le bomboniere, diventare gioielli e fermacapelli.  

Fiori con smalto e filo di ferro: cosa ti serve

  • Uno o più smalti per unghie;
  • Filo di ferro;
  • Pinza con punte piatte;
  • Oggetto cilindrico per realizzare le forme dei petali: usa quello che hai a disposizione, una semplice matita, un pennarello più grosso, un rocchetto, il collo di una bottiglia, o al limite prova con il rotolo della carta igienica. Ovviamente, la scelta dipende anche da quanto vuoi che siano grandi i petali.  
  • Un pezzetto di polistirolo o una spugnetta;
  • Colla vinilica (eventuale);
  • Rafia o nastrino verde o nastro fioristi (non necessari);
  • Perline o pietre (facoltative).


Fiori con smalto e filo di ferro: come fare la struttura
Innanzitutto, devi creare la struttura del fiore fai da te con il fil di ferro, quindi comincia a formare il primo petalo girando il filo intorno alla matita o all’oggetto cilindrico che hai. Chiudi il cerchio attorcigliando il filo metallico e passa al petalo successivo e continua così fino a formare tutti i petali.

A questo punto, puoi anche dare una forma allungata ai petali pinzandoli con la pinza oppure fletterli un po’ appoggiandoli sul tuo cilindro.  

Fiori con smalto e filo di ferro: come fare i petali colorati
Per realizzare lo strato di smalto, puoi seguire 3 metodi:
1) Passare lo smalto per unghie su ogni cerchio, avendo la pazienza di fare più passaggi per ottenere il petalo;

2) Immergere il fiore nello smalto versato in una ciotolina;

3) Creare una pellicola con la colla vinilica e dipingerla con lo smalto quando si asciuga.

Completato il lavoretto fai da te, fissa il fiore in un frammento di polistirolo o in una spugna per farlo asciugare.

Eventualmente, al centro incolla una pietra o una perlina. Quanto al gambo, dipingilo con lo smalto verde o rivestilo con della rafia, un nastrino o il nastro dei fioristi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione