2018/08/19 21:06:5043041

DIVENTARE MAMMA

I 10 falsi miti sulla gravidanza

LEGGI IN 2'

Esistono alcuni grandi tempi su cui imperano numerosi falsi miti: la gravidanza è spesso vittima di informazioni sbagliate, che creano superficialità o, al contrario, un'esagerata ansia. Quali sono? Abbiamo selezionate le "bugie" più grandi riguardo alla gestazione, che ogni donna in età fertile dovrebbe conoscere.

1) Bisogna mangiare per due. Falso, ricordate che i chili della gravidanza si prendono velocemente e, se non quelli strettamente necessari, poi si fa molta fatica a perderli.

2) Il burro di cacao previene le smagliature in gravidanza. Falso e attenzione alle allergie.

3) Bere birra per fare latte. Falso. È vero però che una dieta molto liquida, quindi con tante minestre, aiuta la produzione di latte, dopo il parto.

4) Allontanare il gatto se si è sensibili alla toxoplasmosi. Falso. Il gatto domestico può restare a casa tranquillamente. Bisogno evitare di entrare in contatto con le feci del felino.

5) Vietato fare le lastre. I raggi andrebbero evitati, ma in caso di necessità si possono fare purchè non riguardino il busto, che deve essere ben schermato.

6) Vietato usare farmaci. Falso. Si possono assumere, su prescrizione medica. In gravidanza ci si cura, semplicemente bisogna attenersi strettamente alle indicazioni del dottore perché non tutti i medicinali sono indicati.

7) Vietato andare dal dentista. Falso. Anzi i denti vanno sempre curati, soprattutto in gravidanza, periodo in cui soprattutto le gengive sono più soggette a infiammazioni.

8) Vietato fare sesso perché si può far male al bambino. Falso.

9) Vietato mangiare sushi. Falso. Il pesce crudo si può consumare purché sia abbattuto. Evitate comunque le conchiglie, per prevenire malattie come l'epatite.

10) Fondamentale soddisfare le voglie di alcuni cibi per evitare le macchie cutanee. Falso

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione