ALL'ESTERO

5 città europee in cui trasferirsi

LEGGI IN 2'

Certe volte è solo voglia di cambiare aria, altre volte la burocrazia o la mancanza di lavoro ci spingono a pensare: “Ma se me ne andassi a vivere all’estero?”. Ti è mai capitato?

Sono sempre di più le donne che si sentono un po’ in trappola e hanno voglia di fare un’esperienza in una città straniera, vuoi per il desiderio di evadere, vuoi per curiosità, vuoi per sfidare loro stesse a superare i confini personali, oltre che geografici.

Non è una decisione facile da prendere però: ci sono molti aspetti da organizzare prima di un cambio di vita così radicale, specialmente se non sei una donna single, ma hai una famiglia che vuole seguirti nella tua avventura o lasci, magari, i tuoi genitori da soli in Italia.

E poi, non per ultima, la scelta della destinazione. Come cambieranno le tue abitudini? Ti sposterai nel nuovo Paese con un lavoro già in mano o partirai con un budget in tasca e farai tutti i colloqui del caso una volta arrivata in città? E il costo della vita quanto impatterà?

Tutte queste variabili contribuiranno a farti scegliere il luogo in cui cominciare questo capitolo della tua nuova vita. Meglio trasferirsi in un luogo più vivibile di quello di partenza, no? Ecco allora una lista di città a misura d’uomo in Europa dove il costo della vita non è elevato. Mercer ha stilato l’elenco basandosi su una miriade di costi, tra cui quello degli affitti, la spesa o il biglietto del cinema.

1 – Lione, Francia

Nonostante sia la terza città più grande della Francia, Lione si posiziona tra le più vivibili per una expat. Ed è un paradiso per le appassionate di cucina!

2 – Lisbona, Portogallo

Ogni viaggiatore che l’abbia visitata annovera Lisbona tra le sue città del cuore, e non è solo per gli scorci romantici e un po’ nostalgici: i locals sono amichevoli ed è un piacere girare per le sue strade, complici i costi contenuti.

3 – Riga, Lettonia

Le capitali del Baltico hanno un fascino tutto loro. Se per te il freddo non è un problema, a Riga troverai cultura e affitti ben al di sotto dei 500€ (a differenza di ciò che accade a Helsinki o Stoccolma).

4 – Praga, Repubblica Ceca

Un gioiello architettonico a cavallo fra cupe guglie medievali e frivole volute ottocentesce. Col suo street food estremamente a buon mercato e i musei a portata di mano, Praga è pronta ad aprirti le sue porte.

5 – Belfast, Irlanda del Nord

Incorniciata fra Inghilterra, Scozia e Irlanda, Belfast è più economica di molte città del Centro America secondo la classifica di Mercer. Se ami i prati verdi e cenare al pub, è il posto che fa per te e la tua famiglia! 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY