NOTIZIE D

5 musei che una donna deve assolutamente vedere

LEGGI IN 3'

Cosa possono custodire i musei? Quali capolavori dell’arte riempiono le loro stanze? Se ti ha mai sfiorato il desiderio di conoscere le collezioni imperdibili, sparse per il mondo, abbiamo una piccola guida fatta apposta per te. Aggirarsi per i corridoi di un museo è un’esperienza formativa che ci fa conoscere la cultura di un luogo, ci fa approfondire un tema illustrandolo in tutti gli aspetti e ci regala raccolte di opere uniche e meravigliose. Esistono i musei classici che presentano collezioni tradizionali, che conservano, archiviano e manutengono, e altri istituti che offrono invece percorsi interattivi in grado di ricostruire mondi e renderci partecipi durante la visita con tutti i sensi, magari utilizzando allestimenti virtuali che sfruttano le nuove tecnologie.

Ecco una piccola lista dei musei imperdibili che dovresti visitare almeno una volta nella vita. Quelli che, insomma, a dirla tutta valgono anche solo il viaggio. 

L’Apartheid Museum di Johannesburg (Sudafrica)

A Johannesburg, in Sudafrica, esiste il Museo dell’Apartheid, inaugurato da Nelson Mandela, che racconta un pezzo di storia di questa terra fondamentale per la sua comprensione. Non solo qui si possono raccogliere molte informazioni sull’apartheid e sui suoi aspetti più disumani, avrai anche la possibilità di fare un viaggio insolito, attraverso i contenuti multimediali. All’entrata viene consegnata una carta di identità invertita rispetto al colore della tua pelle e da quel momento il destino, ovvero il percorso, è assegnato. E così si attraversano corridoi che sono prigioni e si vivono i momenti più cruenti di una società in balia delle discriminazioni basate sul colore della pelle. Un museo che è anche un’esperienza di vita.

Il British Museum di Londra (Gran Bretagna)

Quella del British Museum, come quella del Louvre a Parigi o del Metropolitan Museum of Art di New York, è una delle collezioni, per vastità e valore dei pezzi, più belle e importanti del mondo. Percorrere le stanze di questo museo, il cui atrio è costituito da una meravigliosa volta a vetri (la Great Court), significa fare un viaggio nel tempo e nel mondo attraverso oggetti che sono capolavori di ogni epoca. La parte più grandiosa è legata alle antichità medio-orientali, egizie e greco-romane. Dai maestosi portali della civiltà mesopotamica, passando dalla stele di Rosetta per arrivare ai lavori di Albrecht Dürer, Leonardo e Michelangelo Buonarroti, ogni stanza sarà un tesoro da scoprire.

Il museo delle relazioni finite di Zagabria (Croazia)

Che cosa succede quando una relazione finisce? Il museo di Zagabria mostra come ogni piccolo oggetto e dettaglio abbia un’importanza relativa a un momento particolare della nostra vita, quello legato alla persona che amavamo e che a un certo punto non ha più fatto parte della nostra esistenza. Una mostra per chi crede che, in fondo, ogni esperienza debba essere conservata. 

Il MoMa di New York (Stati Uniti)

Il cuore di New York custodisce uno dei musei di arte moderna più importanti e più belli del mondo grazie alle opere di enorme valore che qui dominano ogni stanza. Da La notte stellata di Van Gogh a Les Demoiselles d'Avignon di Picasso passando per i capolavori impressionisti, avrai la possibilità di ripercorrere la storia dell’arte degli ultimi due secoli attraverso quadri e sculture che hai conosciuto solo sui libri di scuola e che dal vivo ti lasceranno incantata. 

Lo Smithsonian National Air and Space Museum di Washington DC (Stati Uniti)

Quale posto migliore se non gli Stati Uniti per vedere un museo aerospaziale? La città della Casa Bianca vanta bellissimi musei che si affacciano sul National Mall, la via principale e monumentale che collega il Campidoglio al Lincoln Memorial. Tra questi spicca lo Smithsonian National Air and Space Museum che ripercorre la storia del volo, dai primi aerei alle missioni lunari. Sono molti i velivoli che si possono osservare, ma ci sono anche curiosi equipaggiamenti degli astronauti in partenza: la sacca con le mazze da golf per giocare nello spazio o ogni tipo di altro marchingegno adatto a essere utilizzato in assenza di gravità.

Ora che hai le ispirazioni giuste, quale museo ti piacerebbe vedere al più presto?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Silvia

Un bel percorso culturale arricchisce,apre la mente,dal punto di vista psicologico aiuta ad avere una maggiore serenità .

2 anni fa
Silvia

adoro i musei!!

2 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY