VITA DI COPPIA

Le frasi d'amore per San Valentino prese dalle poesie romantiche più belle

LEGGI IN 2'

Frasi d’amore: per San Valentino siamo giustificate se vi ricorriamo lasciandoci andare alla dolcezza e al romanticismo. Alcuni poeti e poetesse sono in grado di dare forma a quello che non si sa né dire né definire: nella fotogallery vi proponiamo 5 perle tratte dalle poesie romantiche più belle. Al netto della Divina Commedia, e nello specifico del Canto V dell’Inferno, che ci presenta la coppia per antonomasia, Paolo e Francesca. I versi d’amore risuonano ancora oggi: «Amor, ch'a nullo amato amar perdona,/mi prese del costui piacer sì forte,/che, come vedi, ancor non m'abbandona».

Vediamo di quali componimenti si tratta:

1) Imparammo Tutto dell'Amore di Emily Dickinson
La poetessa americana ci ha donato una poesia che evoca l’ignoranza e lo stato fanciullesco e divino dell’amore. Il titolo è ricavato dal primo verso, la poesia è stata datata approssimativamente per il 1862-1863.

2) Sonetto XVII (da 100 Sonetti di Amore) di Pablo Neruda
Quando l’abbiamo ascoltata nel film ‘Patch Adams’, recitata da Robin Williams, abbiamo pianto. Per le frasi d’amore per San Valentino, ricordiamo le ultime strofe del sonetto pieno di delicatezza e passione che richiama il non detto dell’amore.

3) I ragazzi che si amano di Jacques Prévert
Per la Festa degli innamorati, il pensiero va subito a Jacques Prevért, un classico della poesia dedicata all’amore. Sì, questo componimento fa riferimento ai giovani, ma è significativo per tutte le età: l’amore non ci rende forse dei ragazzini? E anche se siamo più grandi, non possiamo infischiarcene del giudizio degli altri?

4) Viviamo mia Lesbia, e amiamo di Gaio Valerio Catullo
Facciamo una puntata anche nel mondo classico, ispirandoci alle parole di un poeta latino. Catullo è l’autore del celebre verso ‘odi et amo’ , ‘odio e amo’ che apre il carme 5, tanto breve quanto capace di cogliere nel segno («Odio e amo. Forse ti chiedi come io faccia./ Non lo so, ma sento che accade e mi tormento»).

5) Confidare di Antonia Pozzi
Per le frasi di San Valentino, ritorniamo al Novecento con Antonia Pozzi, poetessa milanese. La poesia dell’8 dicembre 1934 ci riporta alla grande fiducia che riponiamo nella persona che amiamo e alla quale ci affidiamo: le sue parole sembrano attraversare il tempo ed essere piene di luce.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Anna luisa

Interessante articolo. Il fai da te fa fare cose inusuali.

9 mesi fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione