VACANZE

Vacanze a misura di bambino

LEGGI IN 2'

Può sembrare strano, ma partire e lasciare le care abitudini di casa può essere un evento stressante, per i bimbi più piccoli. Ecco perché i genitori devono rassicurarli e soprattutto nei primi giorni non stravolgere del tutto i ritmi familiari. È compito del papà e della mamma far nascere nei bambini la curiosità, la voglia di esplorare e conoscere, senza però sopraffarli con avventure e attività, anzi, facendo sentire loro la propria presenza rassicurante.

Circa la valigia, sarebbe una buona idea (per far abituare i bambini al viaggio e alla responsabilità annesse) consentire loro di prepararla di persona (naturalmente sotto la propria supervisione) e magari approfittarne per convincerli a lasciare a casa il ciuccio (se ormai si tratta di bambini grandicelli). Cosa invece non deve mai mancare nella baby- valigia?

Oltre alla biancheria intima e ai pigiami, almeno tre costumi da bagno, T-shirt e pantaloni in colori non facilmente sporcabili (a meno che non vogliate lavarli continuamente), una felpa o un maglione, un paio di scarpe chiuse, ciabattine per la doccia (contro le verruche delle docce pubbliche o degli alberghi), occhiali da sole (a norma, con marchio Cee), cappelli e bandane, creme solari (con schermo protettivo mai troppo basso; fino ai 3 anni il minimo è 50) e prodotti idratanti.

Se la meta è la montagna e non il mare, si aggiungeranno calzettoni, scarpe da trekking e qualche capo più pesante. Qualche libro e qualche giocattolo sono ben accetti. Circa i documenti da portare con sé, è bene avere la tessera sanitaria del bambino e l'eventuale assicurazione. Se si viaggia all'estero, fino ai sedici anni i figli possono essere registrati sul passaporto dei genitori.

Fino ai quindici possono viaggiare con un lasciapassare vidimato dal questore. Infine, sappiate che il bambino che viaggia in aereo e ha compiuto due anni ha il diritto di portare in cabina il suo piccolo bagaglio a mano. Davvero da viaggiatore in erba...

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Giorgia

interessante!

2 anni fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione