RAZZE

Cavalier King Charles Spaniel - Cani da grembo

LEGGI IN 1'

Oggi questo piccolo spaniel è uno dei cani fa grembo più diffusi a livello mondiale, assai più del King Charles Spaniel, la razza strettamente affine con la quale è spesso confuso. Un elemento permette tuttavia di distinguere con un solo colpo d'occhio: il Cavalier King Charles Spaniel ha la regione facciale molto più allungata.

Caratteristiche

Origini

Nella seconda metà del XVII secolo, Carlo II d'Inghilterra apprezzava la compagnia di questo spaniel presso la sua corte. Nel tempo la selezione indusse un graduale accorciamento del muso fino ad appiattirlo. La mostra canina di Crufts nel 1926 l'americano Roswell Eldridge offrì sostanziosi premi in denaro a chi, nei 5 anni successivi, fosse riuscito a ristabilirne la conformazione originaria.

Aspetto

Eldridge riuscì nel suo intento e gli sforzi degli allevatori riuscirono ad aumentare un poco la taglia del cane. La conformazione del muso e la taglia sono oggi le sue principali caratteristiche distintive. Ai diversi colori del mantello è attribuito un nome particolare, corrispondente a varietà che un tempo erano considerate razze distinte.

Colore

Bianco e castagna (blenheim); nero e marrone chiaro; rosso (rubino); tricolore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione