STILI E TENDENZE

Come vestirsi per il pranzo di Natale se si è fuori casa

LEGGI IN 2'

Durante le feste di Natale è consuetudine che chi ospita la cena della Vigilia, sia poi a sua volta ospite a casa degli altri parenti per il pranzo del 25 dicembre. Come per ogni invito fuori casa, la scelta del look adatto all'occasione è sempre un passaggio obbligato, che ci tiene davanti all'armadio alla ricerca dell'outfit che ci fa sentire belle e a nostro agio in mezzo agli altri.

La regola generale per non sbagliare, valevole se siamo a casa di persone amiche, è una sola, puntare sul casual chic, uno stile che coniuga alla perfezione la praticità easy e la ricercatezza più modaiola. Se invece siamo invitate al ristorante o l'evento esige un dress code formale, dobbiamo essere pronte a correggere il tiro a seconda della location e del tipo di abbigliamento richiesto.

Partiamo dal look più semplice, quello che ci vede ospiti a casa di amici o parenti, dove non ci è richiesto di rispettare un dress code specifico. In questo caso siamo libere di vestirci come preferiamo, seguendo semplicemente le tacite regole di buon senso: mai troppo sportive e mai eccessivamente eleganti. Il che si traduce in niente leggings con felpa e niente abito lungo.

Un buon compromesso è di scegliere un pantalone affiancato, anche jeans e abbinargli un maglioncino elegante, un paio di scarpe décolleté a tacco medio o ballerine, gioielleria sobria che mantenga lo spirito casual. Se il maglione hai collo alto, possiamo evitare la collana e puntare solo su un bel paio di orecchini lunghi.

Se preferiamo indossare la gonna, scegliamo un modello midi svasato (l'affiancato non è molto adatto ai pranzi in famiglia) e coordiniamolo con una camicetta in cotone o seta e un gilet o una giacchina in maglia dello stesso colore della gonna. In questo caso la regola cromatica è: gonna e giacca scura, camicia chiara.

Visto che lasciamo le gambe scoperte dal ginocchio in giù, anche le collant hanno la loro importanza. Il clima è austero, quindi il modello sarà certamente un 70-80 denari, ma per renderlo meno piatto, possiamo scegliere calzamaglie con decori o con ricami, perfette soprattutto se abbiamo deciso di indossare un outfit con capi monocromatici.

Questo tipo di abbigliamento va bene anche se siamo invitate al pranzo di Natale al ristorante, a patto che l'ambiente non sia dichiaratamente formale. In quest'ultimo caso o qualora avessimo un invito per un evento elegante, la scelta del look deve cadere sull'abito, preferibilmente tubino o da cocktail con gonna a ruota sotto al ginocchio.

In alternativa va bene anche la tuta intera. Trattandosi di evento mattutino, attenzione alla scelta dei colori. Il nero sarebbe da evitare a vantaggio di tonalità meno da sera. Tinte pastello promosse e promosse anche le trame fantasia. Bene il blu, il verde e il rosso vinaccia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione

A partire dal 18/04/2018 abbiamo aggiornato la nostra privacy policy in totale rispetto dei nuovi standard del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) introdotto dall’Unione europea.

Accetta la politica sulla privacy INFORMATIVA PRIVACY