COPPIA CHE SCOPPIA

Come scoprire un tradimento: 5 segnali d'allarme da non sottovalutare

LEGGI IN 2'

Scoprire un tradimento non è facile come può sembrare. Una storia vista dall'esterno, con la lucidità di una terza parte, può mostrare chiari segni di debolezza nel rapporto, ma per chi la vive dall'interno, la relazione passa sempre prima al vaglio dell'emotività e dei sentimenti, rendendo difficile accorgersi di ciò che non funziona.

Una persona innamorata infatti potrebbe non accorgersi del tradimento del partner o magari non voler vedere ciò che per gli altri che invece ovvio, ossia che la coppia è vicina alla rottura. In questo caso le storie collaterali del fedifrago potrebbero essere sintomo e non causa dei problemi all'interno della relazione.

Qualunque sia la ragione che spinge ad un tradimento, i segnali d'allarme che dovrebbero metterci in guardia sulla presenza o meno di quest'ultimo, sono sempre gli stessi. Qui di seguito ne elenchiamo 5, quelli a cui fare più attenzione per poter aprire finalmente gli occhi e agire di conseguenza.

1) I ritardi non giustificati

I periodi di lavoro intenso ci sono in ogni ufficio, ma se la situazione diventa "cronica" e il partner fa fatica a dare una giustificazione plausibile, restando sempre sul vago, gatta ci cova

2) Ogni scusa è buona per uscire di casa

Chi ha una doppia vita, inutile dirlo, deve viverle entrambe per sentirsi appagato. Di certo però quella collaterale sarà la più intrigante, degna di occupare ogni attimo libero. Attenzione quindi se il partner passa più tempo del solito fuori di casa

3) Cellulare parte 1: l'uso compulsivo

Quando gli amanti non sono insieme fisicamente, non è detto che non lo siano virtualmente. La tecnologia, ahinoi, li aiuta molto. Perciò occhio a Facebook e whatsapp, che il partner fedifrago controllerà in maniera compulsiva

4) Cellulare parte 2: sempre a stretto contatto

Ovviamente un cheater non può permettersi di farsi scoprire. Per tale ragione la tecnologia che usa per comunicare con l'amante, sarà perennemente sotto chiave. Telefono sempre in tasca e password dei social cambiate di frequente sono segnali a cui prestare attenzione

5) Occhio ai dettagli nel look

Fino a qualche decennio fa il segnale inequivocabile per scoprire il tradimento di un uomo era la classica macchia di rossetto sulla camicia. Non solo, facciamo anche attenzione all'odore (l'amante può aver lasciato il suo profumo addosso) e all'integrità dei capi di abbigliamento. La foga degli amanti, è triste dirlo, porta anche a bottoni saltati e vestiti lacerati

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione