COSA MANGI?

Come mangiare la melagrana tagliando e sgranando bene il frutto

LEGGI IN 1'

Fra i frutti autunnali più buoni per sapore e proprietà nutrizionali, c'è senza dubbio la melagrana. Ricca di vitamine, minerali e antiossidanti, questa regina della mezza stagione è un dono di madre natura per il nostro benessere. Approfittiamo quindi dell'arrivo del colorato autunno per mettere in tavola questa e le altre prelibatezze del periodo, che ci aiutano anche ad affrontare con più sprint il vicino inverno.

La melagrana però, a differenza di altra frutta e verdura, non è proprio intuitiva per quanto riguarda la pulitura. La sua buccia è infatti coriacea e soda e per tutelare l'integrità dei preziosi grani contenuti al suo interno, è necessario agire di fino, utilizzando un coltello giusto per tagliarla, ben affilato ma rigorosamente non seghettato.

Per tutti i consigli utili a sbucciare la melagrana e a sgranarla nel modo corretto, possiamo sfogliare la galleria fotografica in alto, che contiene una mini guida per non sbagliare. Se poi proprio non volessimo avere dubbi, qui di seguito c'è un video tutorial molto esaustivo, che ci spiega tutto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.
Elisa

Ottimo articolo, grazie

1 mese fa

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione