CURE E TRATTAMENTI

Come mantenere l'abbronzatura più a lungo, 5 accorgimenti

LEGGI IN 2'

Come mantenere l’abbronzatura più a lungo? Se all’inizio dell’estate ci siamo chieste come abbronzarci bene, sul finire delle vacanze estive, cerchiamo dei piccoli trucchi per prolungare il bel colore ambrato: ricapitoliamo cosa fare, dalla doccia a quando usciamo.

Come mantenere l’abbronzatura più a lungo, 5 accorgimenti
1) Lavati con attenzione
A volte sentiamo il bisogno di fare un bagno rilassante, tuttavia lo stare troppo nell’acqua non aiuta la colorazione estiva della pelle: per mantenere l’abbronzatura più a lungo, è preferibile una doccia veloce con il getto ridotto (non al massimo della potenza), l’acqua a temperatura ambiente e un detergente delicato e idratante. Al limite, se proprio non ne puoi fare a meno, stai nella vasca solo per una decina di minuti.

2) Asciugati con delicatezza
Una volta fuori dalla doccia, non passare l’asciugamano sul corpo con vigore, ma limitati a delle tamponature delicate e, per l’operazione, opta per un tessuto morbido. Insomma, la parola d’ordine è delicatezza.

3) Mantieni la pelle idratata
Lascia la pelle leggermente umida e stendi una crema (senza acidi come l’acido glicolico) o un olio idratante: un’operazione da fare dopo le esposizioni al sole e non solo, che ci viene incontro per mantenere l’abbronzatura più a lungo e far risaltare il colore ambrato.

Un vestito dai colori chiari e un velo di trucco che valorizzino il colorito e siamo pronte per uscire! Continuiamo a bere acqua e liquidi e mangiamo anche cibi con beta carotene.

4) Bada alla temperatura
Nei locali pubblici, in casa o in ufficio ancora c’è l’aria condizionata? Considera che contribuisce a far seccare la pelle e non favorisce il mantenimento dell’abbronzatura.

5) Se usi l’abbronzante, occhio all’uniformità
Per mantenere l’abbronzatura più a lungo, dopo le vacanze estive, cerca di trascorrere comunque del tempo all’aria aperta, a maggior ragione se sei in sindrome da rientro.
Se decidi di usare un autoabbronzante, abbi cura di distribuirlo in modo uniforme, ma, per proteggere la pelle quando esci, ricorda i classici accorgimenti per non scottarsi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione