HAIR STYLE

Come fare i capelli mossi: 3 metodi per un hairstyle vaporoso e naturale

LEGGI IN 2'

Uno dei modi più scelti dalle donne per mettere in scena la propria personalità e il proprio stile è di certo quello di acconciare, tagliare o colorare i capelli nel modo più personale possibile. Parlando di hairstyle, le fanciulle dalle chiome lisce lo sanno, fare i capelli mossi è certamente una delle scelte beauty più apprezzate.

Posto che per un effetto riccio duraturo, l'unico modo che abbiamo a disposizione è la permanente, che va eseguita rigorosamente dal parrucchiere, se vogliamo solo cambiare testa per una sera, possiamo tranquillamente affidarci a 3 metodi facili da eseguire da sole a casa senza bisogno di aiuto.

Di seguito quali sono e tutto quello che dobbiamo sapere per avere un mosso perfetto in pochi semplici passaggi.

Come fare i capelli mossi: l'arricciacapelli

Uno dei metodi più usati per fare i capelli mossi è di usare l'arricciacapelli. Questo strumento ci permette di cambiare il ferro tondo in acciaio a seconda di quanto vogliamo che il ricciolo sia stretto. Per onde morbide useremo un ferro dal diametro ampio e attorciglieremo le varie ciocche attorno. Lasciamo che il calore dell'arricciacapelli fatta il suo lavoro per qualche secondo, poi srotoliamo le ciocche e godiamoci il risultato. Una volta finita l'arricciatura, vaporizziamo della lacca fissante.

Come fare i capelli mossi: la piastra

La piastra per capelli lisciante ci aiuta anche a fare dei gloriosi boccoli da principessa delle fiabe. Per realizzare un mosso perfetto è importante fare attenzione al movimento della piastra. Posizioniamo una ciocca nel mezzo, fra le due parti metalliche, partendo da vicino la radice dei capelli. Lasciamo scivolare la piastra e ruotiamola di 360 °, proseguendo a far scendere lo strumento verso le punte dei capelli. Proseguiamo così per ogni ciocca per un effetto ondulato bello come da parrucchiere.

Come fare i capelli mossi: il diffusore

Se vogliamo un mosso molto naturale, possiamo poi asciugare i capelli con il diffusore. Applichiamo sulla chioma umida una noce di schiuma arricciante, tenendo la testa rivolta verso il basso. Il prodotto andrà steso in modo omogeneo, ma senza stirare le lunghezze con le mani. Sempre a testa in giù asciughiamo i capelli con il phon, a cui avremo attaccato il diffusore e lasciamo che l'aria calda faccia il suo gioco. Quando i capelli saranno asciutti tiriamo su la testa ed eventualmente perfezioniamo i boccoli, lavorandoli con le dita appena unte con un po' di olio di cocco.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione