2018/08/19 23:27:5823895

SCUOLA DI CUCINA

Cavolini di Bruxelles al vapore, come cucinarli e condirli in modo leggero ma saporito

LEGGI IN 2'

Li conosciamo indistintamente come cavoletti o cavolini di Bruxelles e in qualunque modo li si voglia chiamare, questi piccoli ortaggi ricchi di gusto sono un vero toccasana per la salute, in quanto fonte di vitamine e sali minerali. Sono poi anche buoni e leggeri, solo 30 calorie ogni 100 grammi di prodotto, perciò diventano il contorno ideale per chi è a dieta ma non vuole rinunciare al sapore.

Ovviamente il modo migliore per preservare il complesso vitamininico, ma anche tenere basso il conteggio calorico, è di cucinare i cavolini di Bruxelles al vapore, la modalità maggiormente indicata per questioni salutistiche, ma che fa spesso storcere il naso a chi preferisce gusti più intensi. Tuttavia, se preparati bene, questi ortaggi saranno ottimi anche fatti in questo modo.

Il trucco è di rispettare i giusti tempi di cottura dei cavolini di Bruxelles al vapore, evitando che si ammorbidiscano troppo. Ma anche condirli nel modo corretto ci permette di mantenerli gustosi ma leggeri. Di seguito tutte le indicazioni del caso.

Come cucinare e condire i cavolini di Bruxelles al vapore

Tagliamo i cavolini di Bruxelles in due o lasciamoli interi, se non sono troppo grossi, poi alloggiamoli nel cestello con i buchi in acciaio per la cottura al vapore, Riempiamo la pentola sotto con sufficiente acqua. Il livello dovrà essere di circa 2cm più basso rispetto al cestellino che contiene le verdure.

Copriamo e portiamo ad ebollizione. Dal momento in cui l'acqua inizia a bollire serviranno circa dai 5 ai 10 minuti per cuocere i nostri cavoletti di Bruxelles, anche di più se sono interi e di una certa dimensione. Punzecchiamoli con una forchetta per verificare se sono teneri o ancora duri e quindi crudi.

Quando saranno cotti, possiamo condire i cavolini di Bruxelles direttamente nel piatto in modo semplice e leggero. Creiamo un'emulsione con poco olio extravergine di oliva, succo di limone e sale e irroriamo le nostre verdure, rigirandole bene nel condimento.

In alternativa possiamo mettere a macerare nell'olio due fese di aglio, così da dare sapore al condimento. In ultimo spolveriamo con sale e pepe. Ottimi anche i cavolini di Bruxelles conditi con erbe aromatiche. Scegliamo noi i mix che più ci piacciono per contorni sempre diversi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione